Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2017
Farmaci - Citicolina EG

Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

EG S.p.A.

MARCHIO

Citicolina EG

CONFEZIONE

1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

PRINCIPIO ATTIVO
citicolina

FORMA FARMACEUTICA
soluzione (uso interno)

GRUPPO TERAPEUTICO
Psicostimolanti

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
9,50 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Trattamento di supporto delle sindromi parkinsoniane.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Ipersensibilità al principio attivo.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

In caso di grave edema cerebrale è necessaria la somministrazione concomitante di farmaci, quali corticosteroidi o il mannitolo, in grado di abbassare la pressione intracerebrale.

In presenza di emorragia intracranica, si dovrà ricorrere a dosi frazionate di 100-200 mg, da ripetersi 2-3 volte al dì, evitando la somministrazione di dosi singole elevate (al di sopra di 500 mg in un'unica somministrazione) che possono aumentare il flusso ematico cerebrale.

CITICOLINA EG non deve essere somministrato quale monoterapia, ma in associazione alle misure terapeutiche richieste dalle diverse condizioni morbose.

In caso di somministrazione endovenosa, il preparato va iniettato molto lentamente.

CITICOLINA EG può essere utilizzato in associazione a farmaci antiemorragici ed antiedemigeni e a liquidi di perfusione.

CITICOLINA EG esplica un'attività sinergica con L-dopa di cui consente la riduzione del dosaggio.

TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Nessuna di particolare importanza; tuttavia, a causa di un'attività sinergica della CITICOLINA EG con L-dopa, si consiglia di ridurre il dosaggio di quest'ultimo.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Fino a 1 g al giorno in una o più somministrazioni, per via intramuscolare, endovenosa o per fleboclisi.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Fino ad ora, non sono stati riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Citicolina EG 1 g/4 ml soluzione iniettabile 3 fiale 4 ml

Non ne sono stati segnalati.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


CONSERVAZIONE



Questo medicinale non richiede alcuna particolare precauzione per la conservazione.






Ultimi articoli
Punture di tracina, cosa fare
21 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Punture di tracina, cosa fare
Asma infantile. Come affrontarla
20 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma infantile. Come affrontarla
L'esperto risponde