Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

Ultimo aggiornamento: 05 aprile 2017
Farmaci - Duogas

Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Bracco Imaging Italia S.r.l.

MARCHIO

Duogas

CONFEZIONE

u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

PRINCIPIO ATTIVO
sodio bicarbonato + acido citrico anidro

FORMA FARMACEUTICA
granulato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antiemetici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, utilizzabile esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile - vietata la vendita al pubblico

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
14,56 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

Studio radiologico a doppio contrasto del tratto esofago-gastroduodenale. La somministrazione di Duogas è normalmente seguita dall'assunzione orale di Bario solfato.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non deve essere usato qualora si sospetti la perforazione o l'ostruzione di un qualsiasi segmento del tratto superiore gastrointestinale. Duogas non è indicato per la rimozione di corpi estranei.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

L'assunzione di più dosi di Duogas può dare luogo a una sensazione di replezione che è tuttavia di breve durata e non richiede in genere alcun trattamento. Duogas dovrebbe essere usato solo sotto controllo medico. Pazienti con fenomeni di atopia possono essere sottoposti al rischio aumentato di reazioni allergiche verso i componenti del prodotto. Ciascuna dose contiene approssimativamente 400 mg di sodio quindi I pazienti con una dieta povera di sodio dovrebbero assumere il prodotto solo sotto controllo medico. Il medicinale contiene saccarosio,i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

Nessuna.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

Duogas è somministrato per via orale immediatamente prima di un esame radiografico. Una bustina di Duogas sviluppa circa 400 ml di CO2. Adulti ed anziani Il contenuto dei due scomparti di una bustina deve essere ingerito contemporaneamente con l'aiuto di 5-10 ml di acqua. All'occorrenza si può rendere necessaria l'assunzione di un'ulteriore bustina. Il paziente dovrebbe evitare l'eruttazione il più possibile. La massima distensione del tratto gastrointestinale si verifica approssimativamente dopo venti secondi, quando è somministrata una dose di Bario Solfato.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Duogas u.osped. os 10 bustine a doppio scomparto 3,5 g granulato

Duogas è somministrato in unità di dose prefissata ed è usato in reparti radiologici sotto controllo medico. L'assunzione di più dosi di Duogas può dare luogo a una sensazione di replezione che è tuttavia di breve durata e non richiede in genere alcun trattamento.


CONSERVAZIONE



Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la conservazione.






Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Ultimi articoli
Linguine con crema di rucola, piccadilly e noci
15 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Linguine con crema di rucola, piccadilly e noci
Pediculosi
12 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Pediculosi
L'esperto risponde