Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018
Farmaci - Dynexan

Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Chemische Fabrik Kreussler & Co. GmbH

MARCHIO

Dynexan

CONFEZIONE

20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

PRINCIPIO ATTIVO
lidocaina cloridrato

FORMA FARMACEUTICA
gel

GRUPPO TERAPEUTICO
Anestetici locali

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Trattamento sintomatico a breve termine del dolore della mucosa orale, della gengiva e delle labbra.

Dynexan è indicato negli adulti, negli adolescenti e nei bambini a partire dai 6 anni di età.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo (qui non riportato) 6.1.

Ipersensibilità agli anestetici locali di tipo amidico.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Benché la quantità riassorbita di lidocaina sia chiaramente minore dopo applicazione locale del gel rispetto all'anestesia d'infiltrazione o all'anestesia per blocco nervoso, non possono essere completamente esclusi effetti sistemici se le condizioni di riassorbimento sono molto sfavorevoli (mucosa fortemente traumatizzata). Pertanto deve essere evitato l'uso esteso in pazienti con gravi patologie di base; in particolare compromissione della conduzione cardiaca, insufficienza cardiaca non compensata o grave malattia renale o epatica. 

Occorre cautela quando si consumano cibo o bevande calde entro 45 minuti dopo l'applicazione per prevenire soffocamento, morsi alla lingua o ustioni.

Dynexan contiene benzalconio cloruro. Irritante, può causare reazioni cutanee.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Non sono stati effettuati studi d'interazione.

Per via dell'applicazione locale e della quantità di gel da applicare, reazioni clinicamente rilevanti sono molto improbabili. Tuttavia, potrebbe aumentare l'effetto analgesico di altri anestetici locali. Le interazioni note per la lidocaina (antiaritmici, beta-bloccanti) non sono rilevanti per l'applicazione di Dynexan sulla mucosa orale.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Posologia

Negli adulti e negli adolescenti, si applica una quantità di gel pari a circa 0,2 g (4 mg di lidocaina cloridrato) 4-8 volte al giorno. La dose giornaliera non deve superare i 40 mg di lidocaina.

Popolazione pediatrica

Per i bambini a partire dai 6 anni la dose deve essere circa 0,2 g di gel (4 mg di lidocaina cloridrato).

Se i disturbi del paziente persistono per più di 2 giorni e la causa di base non è nota, il paziente deve consultare un dentista o un medico.

Modo di somministrazione

Uso gengivale/per mucosa orale

Dynexan deve essere applicato sulle zone doloranti massaggiando delicatamente per favorire la penetrazione.

In caso di dentiere o apparecchi dentali nuovi, si deve applicare uno strato sottile di Dynexan sulle aree interessate.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Finora non sono noti casi di intossicazione con Dynexan.

In caso di reazione avversa sistemica si raccomandano le seguenti misure di emergenza/agenti di contrasto: mantenere la pervietà delle vie aree, controllare la pressione arteriosa, il polso e la grandezza della pupilla, ponendo il paziente in posizione orizzontale con le gambe alzate in caso di ipotensione acuta e pericolosa per la vita, somministrazione di beta-simpaticomimetici (ad es. isoprenalina), in caso di crampi diazepam (da 5 a 10 mg e.v.), in caso di aumentata vagotonia (bradicardia) atropina (da 0,5 a 1 mg e.v.), se necessario somministrazione di ossigeno, sostituzione volemica e.v. e rianimazione.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Dynexan 20 mg/g gel gengivale per mucosa orale 1 tubo da 10 g

Molto comune (≥1/10); Comune (≥1/100, <1/10); Non comune (≥1/1.000, <1/100); Raro (≥1/10.000, <1/1.000); Molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Molto rari

Disturbi del sistema immunitario

  • Ipersensibilità
  • Reazione anafilattica
  • Shock anafilattico
Patologie del sistema nervoso

  • Sensazione di bruciore mucoso
  • Ipoestesia
  • Disgeusia
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

  • Prurito
  • Orticaria (localizzato)
  • Dermatite da contatto
  • Eruzione cutanea
Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione

  • Edema localizzato
  • Reazione locale
  • Eritema in sede di applicazione
  • Dolore in sede di applicazione
In caso di somministrazione locale, la lidocaina può causare reazioni allergiche e, in seguito all'assorbimento, anche reazioni sistemiche. L'insorgenza e l'intensità delle reazioni sistemiche dipendono dalla concentrazione sierica di lidocaina (influenza del sito di applicazione e della dose), dalle condizioni del paziente, dalla funzione epatica, dall'età, dal peso corporeo e da morbilità concomitanti – malattie cardiache e ipertiroidismo.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


CONSERVAZIONE



Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.






Ultimi articoli
L'esperto risponde