Essaven 10 mg/g + 8 mg/g gel tubo da 80 g

03 dicembre 2020
Farmaci - Essaven

Essaven 10 mg/g + 8 mg/g gel tubo da 80 g



Foglietto illustrativo Essaven 10 mg/g + 8 mg/g gel tubo da 80 g: a cosa serve, come si usa, controindicazioni.


Essaven 10 mg/g + 8 mg/g gel tubo da 80 g è un farmaco a base di escina + fosfatidilcolina, appartenente al gruppo terapeutico Capillaroprotettori. E' commercializzato in Italia da Vemedia Pharma S.r.l.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Vemedia Manfucaturing B.V.

CONCESSIONARIO:

Vemedia Pharma S.r.l.

MARCHIO

Essaven

CONFEZIONE

10 mg/g + 8 mg/g gel tubo da 80 g

FORMA FARMACEUTICA
gel

PRINCIPIO ATTIVO
escina + fosfatidilcolina

GRUPPO TERAPEUTICO
Capillaroprotettori

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Essaven (escina + fosfatidilcolina)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Essaven (escina + fosfatidilcolina)? Perchè si usa?


Sintomi attribuibili ad insufficienza venosa; stati di fragilità capillare.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Essaven (escina + fosfatidilcolina)


Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Essaven non deve essere spalmato sulle ferite cutanee aperte, sugli eczemi e sulle mucose (anale, ecc.).


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Essaven (escina + fosfatidilcolina)


Evitare il contatto con gli occhi. Solo per uso esterno.

L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Ove ciò si verifichi, interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Essaven (escina + fosfatidilcolina)


Nessuna nota finora.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Essaven (escina + fosfatidilcolina)? Dosi e modo d'uso


Applicare il preparato 3 volte al giorno, spalmando in corrispondenza delle regioni dolorose e rigonfie, distribuendo uniformemente il gel fino ad assorbimento, anche sulle parti circostanti, senza necessità di massaggiare.

Non superare le dosi consigliate.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Essaven (escina + fosfatidilcolina)


Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Essaven (escina + fosfatidilcolina)


In casi molto rari si possono verificare reazioni allergiche, quali ad esempio esantema o rash e orticaria. Prurito (frequenza non conosciuta).

Eventuali arrossamenti cutanei, per altro estremamente rari, scompaiono spontaneamente sospendendo l'applicazione del preparato.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Essaven (escina + fosfatidilcolina) durante la gravidanza e l'allattamento?


L'uso del preparato in caso di gravidanza e di allattamento non è controindicato.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Essaven (escina + fosfatidilcolina) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Essaven non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


100 g contengono:

Principi attivi:

Escina 1 g

Fosfatidilcolina 0,8 g

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Isopropanolo, glicerolo, trietanolamina, carbopol 940, acqua di colonia, rosmarino essenza, lavanda essenza, acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Tenere lontano da fonti di calore.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Tubo 40 g o tubo 80 g o tubo 100 g.


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 01/10/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa