Fucithalmic 1% collirio flacone 5 g

19 giugno 2021
Farmaci - Fucithalmic

Fucithalmic 1% collirio flacone 5 g


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Fucithalmic 1% collirio flacone 5 g è un medicinale soggetto a prescrizione medica (classe C), a base di acido fusidico, appartenente al gruppo terapeutico Antibatterici. E' commercializzato in Italia da Pharm@idea S.r.l.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Amdipharm Ltd

CONCESSIONARIO:

Pharm@idea S.r.l.

MARCHIO

Fucithalmic

CONFEZIONE

1% collirio flacone 5 g

FORMA FARMACEUTICA
collirio

PRINCIPIO ATTIVO
acido fusidico

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibatterici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
14,00 €


CONFEZIONI DISPONIBILI IN COMMERCIO


Confezioni e formulazioni di Fucithalmic disponibili in commercio:

  • fucithalmic 1% collirio flacone 5 g (scheda corrente)

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)


Foglietto illustrativo Fucithalmic »

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Fucithalmic? Perchè si usa?


Infezioni batteriche dell'occhio causate da microorganismi sensibili, quali congiuntivite, blefarite, cheratite, dacriocistite, orzaioli. FUCITHALMIC può essere usato per la profilassi preoperatoria in chirurgia oftalmica e in concomitanza con la rimozione di corpi estranei dall'occhio.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Fucithalmic?


Ipersensibilità all'acido fusidico/sodio fusidato o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Fucithalmic?


È stata riscontrata resistenza batterica a seguito dell'utilizzo di acido fusidico. Come per tutti gli antibiotici, l'uso prolungato o ricorrente di acido fusidico potrebbe aumentare il rischio di sviluppare resistenza batterica.

Le lenti a contatto non dovrebbero essere utilizzate durante il trattamento con Fucithalmic. I microcristalli di acido fusidico potrebbero causare dei graffi alla lente a contatto o alla cornea. Le lenti a contatto possono essere utilizzate 12 ore dopo la fine del trattamento.

Fucithalmic collirio contiene benzalconio cloruro che può causare irritazioni oculari e scolorimento delle lenti a contatto morbide.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Fucithalmic?


Non sono stati effettuati studi di interazione.

Le interazioni sistemiche sono improbabili in quanto l'esposizione sistemica a seguito dell'applicazione di Fucithalmic collirio è trascurabile.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Fucithalmic? Dosi e modo d'uso


Posologia

Nelle infezioni batteriche, una goccia di Fucithalmic da instillare nel sacco congiuntivale ogni 12 ore.

Il trattamento va proseguito ancora per 2 giorni dopo l'avvenuta guarigione. Il primo giorno, Fucithalmic può essere instillato con frequenza superiore, per esempio una goccia ogni 4 ore.

Nella profilassi chirurgica, una goccia di Fucithalmic ogni 12 ore, nelle 24-48 h che precedono l'intervento.

Modo di somministrazione

Solo per uso oftalmico.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Fucithalmic?


La quantità totale di acido fusidico in un tubo da 5 g di Fucithalmic collirio (50 mg) non supera la dose orale giornaliera totale approvata di prodotti contenenti acido fusidico. La concentrazione degli eccipienti è troppo bassa per costituire un rischio per la sicurezza. Pertanto, è improbabile che si verifichi un sovradosaggio.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Fucithalmic durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non si ritiene che Fucithalmic collirio possa causare effetti durante la gravidanza, dal momento che l'esposizione sistemica è trascurabile. Fucithalmic collirio può essere utilizzato durante la gravidanza.

Allattamento

Non si ritiene che l'acido fusidico possa causare effetti sull'allattamento, in quanto l'esposizione sistemica di donne che allattano è trascurabile. Fucithalmic collirio può essere utilizzato durante l'allattamento.

Fertilità

Non sono stati condotti studi clinici con Fucithalmic per quanto riguarda la fertilità. Non è previsto nessun effetto nelle donne in età fertile, in quanto l'esposizione sistemica a Fucithalmic collirio è trascurabile.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Fucithalmic sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Fucithalmic collirio somministrato per via topica non altera o altera in modo trascurabile la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.

Fucithalmic collirio potrebbe, comunque, causare un offuscamento della vista a seguito dell'applicazione ed i pazienti devono tener conto di questo.


PRINCIPIO ATTIVO


1 g di collirio, soluzione contiene: acido fusidico emiidrato 10,17 mg (pari ad acido fusidico anidro 10 mg).

Eccipiente con effetti noti: benzalconio cloruro.

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Benzalconio cloruro, disodio edetato, mannitolo, carbossipolimetilene, acqua per preparazioni iniettabili.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Conservare a temperatura inferiore a 25°C


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Tubo di alluminio-polietilenglicole laminato, munito di sgocciolatore in politene e capsula a vite di chiusura.

Confezione di 5 g di collirio, soluzione alla concentrazione dell'1%.


PATOLOGIE CORRELATE


Data ultimo aggiornamento: 08/06/2021

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, vaccini: secondo Siaaic sono sicuri per i malati autoimmuni
Malattie infettive
15 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, vaccini: secondo Siaaic sono sicuri per i malati autoimmuni
Covid-19, Green pass europeo: le indicazioni
Malattie infettive
14 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Green pass europeo: le indicazioni
Covid-19, nuovo test salivare Spot
Malattie infettive
13 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, nuovo test salivare Spot