Glamidolo 0,5% collirio 1 flac. liof. 5 ml + 1 flac. solv. 5 ml

09 aprile 2020

Farmaci - Glamidolo

Glamidolo 0,5% collirio 1 flac. liof. 5 ml + 1 flac. solv. 5 ml




Glamidolo è un farmaco a base di dapiprazolo cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Antiglaucoma. E' commercializzato in Italia da Omnivision Italia S.r.l..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Omnivision Italia S.r.l.

MARCHIO

Glamidolo

CONFEZIONE

0,5% collirio 1 flac. liof. 5 ml + 1 flac. solv. 5 ml

FORMA FARMACEUTICA
collirio

PRINCIPIO ATTIVO
dapiprazolo cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antiglaucoma

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
12,10 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)? Perchè si usa?


Nelle forme di glaucoma in cui si richiede contemporaneamente un effetto miotico e ipotensivo. Il farmaco è adatto per il trattamento del glaucoma da chiusura d'angolo prodromico o intermittente, acuto, subacuto e cronico; glaucoma misto; glaucoma pigmentario; profilassi della chiusura d'angolo negli occhi a rischio. Richiamo della midriasi farmacologica. Miosi preparatoria all'iridectomia.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad un o qualsiasi degli eccipienti, elencati nel paragrafo 6.1.

Condizioni nelle quali l'effetto miotico non è appropriato, come nei casi di irite acuta.



AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)


L'uso, specie se prolungato del prodotto può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso interrompere il trattamento. Usare con cautela in pazienti con insufficienza renale. Il Glamidolo è disponibile sotto forma di polvere, da sciogliere al momento dell'uso con l'apposito solvente. Una volta preparata, la soluzione va utilizzata entro 3 settimane.

Dato che Glamidolo può ridurre la capacità di adattamento visivo alle variazioni di luminosità ambientale si consiglia cautela nella guida o nelle attività condotte con scarsa illuminazione.

Glamidolo contiene benzalconio cloruro: può causare irritazione agli occhi. È nota l'azione decolorante nei confronti delle lenti a contatto morbide. Quindi deve essere evitato il contatto con le lenti a contatto morbide. Le lenti devono essere rimosse prima dell'instillazione del medicinale e devono essere attesi almeno 15 minuti prima di rimetterle.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)


Non sono state segnalate interazioni con altri farmaci di comune impiego.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)? Dosi e modo d'uso


Posologia

Richiamo della midriasi: 1-2 gocce ogni 5 minuti per 3 volte nell'occhio da trattare.

Attacco acuto: 1-2 gocce ogni minuto per 5 minuti; quindi 1-2 gocce ogni 15 minuti fino a risoluzione dell`attacco nell'occhio a rischio.

Altre indicazioni: 1-2 gocce ogni 8 ore.

Popolazione pediatrica

Non ci sono dati disponibili


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Glamidolo (dapiprazolo cloridrato)


Non sono stati riportati casi di sovradosaggio con l'uso di Glamidolo.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Glamidolo (dapiprazolo cloridrato) durante la gravidanza e l'allattamento?


Sebbene non siano state riportate controindicazioni all`uso del farmaco, durante la gravidanza e l'allattamento se ne consiglia l'impiego nei casi di assoluta necessità e sotto il controllo del medico.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Glamidolo (dapiprazolo cloridrato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Poiché Glamidolo determina modificazioni del diametro pupillare, esso può ridurre la capacità di adattamento visivo del paziente alle variazioni di luminosità ambientale.


PRINCIPIO ATTIVO


Glamidolo 0.25% collirio, polvere e solvente per soluzione

un flacone da 5 ml di polvere contiene: dapiprazolo cloridrato 12.5 mg.

Glamidolo 0.50% collirio, polvere e solvente per soluzione

un flacone da 5 ml di polvere contiene: dapiprazolo cloridrato 25 mg.

Eccipiente con effetti noti: benzalconio cloruro

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Collirio 0,25%:

Polvere: mannitolo; sodio cloruro.

Solvente: idrossipropilmetilcellulosa; benzalconio cloruro; sodio edetato; sodio fosfato bibasico; sodio fosfato monobasico; sodio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.

Collirio 0,50%:

Polvere: mannitolo; sodio cloruro.

Solvente: idrossipropilmetilcellulosa; benzalconio cloruro; sodio edetato; sodio fosfato bibasico; sodio fosfato monobasico; sodio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 24 mesi

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Flacone di polvere in vetro ambrato tipo II con tappo in gomma butilica e cappuccio in alluminio.

Flacone di solvente in polietilene e tappo a vite in polipropilene da 5 ml.


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 21/11/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube