Ilmodol Dolore e Infiammazione 1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g

Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2018

Farmaci - Foglietto illustrativo Ilmodol Dolore e Infiammazione

Ilmodol Dolore e Infiammazione 1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Farmitalia S.r.l. Industria Chimico-Farmaceutica

MARCHIO

Ilmodol Dolore e Infiammazione

CONFEZIONE

1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g

ALTRE CONFEZIONI DI ILMODOL DOLORE E INFIAMMAZIONE DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
piroxicam

FORMA FARMACEUTICA
schiuma

GRUPPO TERAPEUTICO
Analgesici FANS

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
DISCR.



FOGLIETTO ILLUSTRATIVO


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Ilmodol Dolore e Infiammazione


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Ilmodol Dolore e Infiammazione 1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g

stati dolorosi e flogistici di natura reumatica o traumatica delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti



CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Ilmodol Dolore e Infiammazione 1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g

ipersensibilità al farmaco



INTERAZIONI


Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Ilmodol Dolore e Infiammazione 1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g

in base agli studi di biodisponibilità è estremamente improbabile che il piroxicam crema o schiuma spiazzi altri farmaci legati alle proteine plasmatiche. Tuttavia i medici dovranno tenere sotto controllo i pazienti trattati con Artroxicam (crema o schiuma) e farmaci ad alto legame proteico per eventuali aggiustamenti dei dosaggi



POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Ilmodol Dolore e Infiammazione 1% schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione da 50 g

Adulti: applicare sulla cute 2-3 volte al dì, 3-5 cm di crema o di schiuma o più a seconda dell'estensione della parte interessata, massaggiando delicatamente per favorirne l'assorbimento.






Potrebbe interessarti
L'esperto risponde