Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

Ultimo aggiornamento: 01 settembre 2017

Farmaci - Foglietto illustrativo Inimur Complex

Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Polichem s.r.l.

MARCHIO

Inimur Complex

CONFEZIONE

500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

ALTRE CONFEZIONI DI INIMUR COMPLEX DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
nistatina + nifuratel

FORMA FARMACEUTICA
capsula

GRUPPO TERAPEUTICO
Antisettici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
15,90 €

NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Astuccio litografato contenente 6 o 12 capsule vaginali confezionate in blister Al/PVC + PVDC da 6 unità.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Inimur Complex


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

Terapia polivalente delle affezioni vulvovaginali da microorganismi patogeni: Candida, Trichomonas e batteri.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

1 capsula vaginale al giorno o secondo prescrizione medica.

Per ottenere il più favorevole effetto terapeutico, è necessario che le capsule vaginali vengano portate nella parte più alta della vagina.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qulasiasi delgi eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

L'uso, specie prolungato del prodotto, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.

Nel caso di comparsa di reazione di ipersensibilità la somministrazione del farmaco dovrà essere interrotta. Durante il trattamento astenersi dai rapporti sessuali.

Questo medicinale contiene come conservante etile paraidrossibenzoato sodico e propile paraidrossibenzoato sodico pertanto può causare reazioni allergiche (anche ritardate).


INTERAZIONI


Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

Non sono state descritte interazioni farmacologiche con i componenti di Inimur Complex.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

Non sono noti effetti secondari dopo l'impiego di Inimur Complex

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali

Non sono noti casi di sovradosaggio con Inimur Complex.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


Assumere Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali durante la gravidanza e l'allattamento

Non esistono controindicazioni in merito.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Inimur Complex non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


CONSERVAZIONE


Conservare a temperatura inferiore a 25°C.


PRINCIPIO ATTIVO


Ogni capsula vaginale contiene:

principi attivi: nifuratel mg 500 e nistatina U.I. 200.000

Eccipienti con effetti noti: etile paraidrossibenzoato sodico, propile paraidrossibenzoato sodico.

Per l'elenco completo degli eccipienti vedere, paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Inimur Complex 500 mg + 200000 UI 12 capsule vaginali contiene i seguenti eccipienti:

All'interno della capsula:

dimeticone.

Componenti della capsula:

gelatina, glicerolo, etile paraidrossibenzoato sodico, propile paraidrossibenzoato sodico, titanio diossido, ossido di ferro giallo (E 172).


PATOLOGIE ASSOCIATE







Ultimi articoli
L'esperto risponde