Lacrilube unguento oftalmico 3,5 g

04 aprile 2020

Farmaci - Lacrilube

Lacrilube unguento oftalmico 3,5 g




Lacrilube è un farmaco a base di paraffina liquida + vaselina bianca, appartenente al gruppo terapeutico Oftalmici: diversi. E' commercializzato in Italia da Allergan S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Allergan S.p.A.

MARCHIO

Lacrilube

CONFEZIONE

unguento oftalmico 3,5 g

FORMA FARMACEUTICA
unguento

PRINCIPIO ATTIVO
paraffina liquida + vaselina bianca

GRUPPO TERAPEUTICO
Oftalmici: diversi

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)? Perchè si usa?


Indicato per lubrificare e proteggere l'occhio in presenza di stati di secchezza oculare.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)


Ipersensibilità agli alcol della lanolina o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)


Il prodotto è solo per uso esterno; l'uso, specie prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico.

Poichè Lacrilube è una preparazione sterile, evitare che la punta del tubo venga a contatto con qualsiasi superficie.

In caso di comparsa o peggioramento di irritazione, dolore, rossore e modifica della visione, si deve interrompere il trattamento e consultare il medico.

Non devono essere indossate lenti a contatto durante l'utilizzo del prodotto. Le lenti possono essere nuovamente applicate dopo un intervallo di almeno 30 minuti dall'applicazione dell'unguento.

In caso di una concomitante medicazione oculare topica, deve trascorrere un intervallo di 5 minuti tra le due medicazioni. Lacrilube deve essere sempre applicato come ultimo trattamento.

Precauzioni d'impiego:
  • Lavare le mani
  • Abbassare la palpebra inferiore in modo da formare una piccola sacca in cui applicare il prodotto
  • Tenere leggermente la testa indietro
  • Tenere il tubo del prodotto tra pollice ed indice ed applicarne una piccola quantità nella sacca precedentemente formata
  • Chiudere gli occhi, ruotandoli da destra a sinistra e viceversa per favorire la distribuzione del prodotto.
Per evitare danni agli occhi non consentire alla punta del tubo di entrare in contatto con l'occhio durante l'applicazione del prodotto.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)


Non sono state osservate interazioni con altri medicamenti.

Dato che i costituenti del prodotto hanno un uso ben consolidato, non sono previste interazioni.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)? Dosi e modo d'uso


Applicare una piccola quantità di Lacrilube nell'occhio una o più volte al giorno.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca)


Accidentali sovradosaggi topici oculari di Lacrilube non determinano alcun rischio.

a parte un potenziale transitorio offuscamento della vista.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca) durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza:

Non sono previsti effetti durante la gravidanza in quanto non c'è esposizione sistemica di donne gravide alla sostanza farmacologicamente attiva.

Allattamento:

Non sono previsti effetti sul lattante in quanto non c'è esposizione sistemica di donne in allattamento alla sostanza farmacologicamente attiva.

Fertilità:

Non si conoscono implicazioni a seguito dell'utilizzo di Lacrilube.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Lacrilube (paraffina liquida + vaselina bianca) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Lacrilube non modifica lo stato di vigilanza e può quindi essere somministrato anche in pazienti che debbano porsi alla guida di autoveicoli.

I pazienti possono manifestare un transitorio offuscamento della vista immediatamente dopo l'utilizzo di Lacrilube. In questo caso, i pazienti non devono guidare o usare macchinari fino a risoluzione dell'evento e la visione sia tornata nitida.


PRINCIPIO ATTIVO


100 g di Lacrilube contengono Paraffina liquida, Vaselina bianca.

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Lanolina alcool.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Tubo in alluminio da 3,5 g


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 14/01/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube