Miotens Contratture e Dolore 0,25% schiuma cutanea contenitore sotto pressione 30 ml

23 gennaio 2021
Farmaci - Miotens Contratture e Dolore

Miotens Contratture e Dolore 0,25% schiuma cutanea contenitore sotto pressione 30 ml


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Miotens Contratture e Dolore 0,25% schiuma cutanea contenitore sotto pressione 30 ml è un medicinale di automedicazione (classe C), a base di tiocolchicoside, appartenente al gruppo terapeutico Antinfiammatori. E' commercializzato in Italia da Dompé Farmaceutici S.p.A.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Dompé Farmaceutici S.p.A.

MARCHIO

Miotens Contratture e Dolore

CONFEZIONE

0,25% schiuma cutanea contenitore sotto pressione 30 ml

FORMA FARMACEUTICA
schiuma

PRINCIPIO ATTIVO
tiocolchicoside

GRUPPO TERAPEUTICO
Antinfiammatori

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


CONFEZIONI DISPONIBILI IN COMMERCIO


Confezioni e formulazioni di Miotens Contratture e Dolore disponibili in commercio:

  • miotens contratture e dolore 0,25% schiuma cutanea contenitore sotto pressione 30 ml (scheda corrente)

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)


Foglietto illustrativo Miotens Contratture e Dolore »

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Miotens Contratture e Dolore? Perchè si usa?


Lombo-sciatalgie (mal di schiena), nevralgie cervico-brachiali (dolore e contrattura a carico di collo, spalla e arti superiori), torcicolli ostinati, sindromi dolorose post-traumatiche e post-operatorie.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Miotens Contratture e Dolore?


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Paralisi flaccida, ipotonie muscolari. Gravidanza e allattamento (cfr. 4.6).


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Miotens Contratture e Dolore?


La posologia va opportunamente ridotta in caso di comparsa di effetti collaterali.

L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Se si verificassero, è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.

MIOTENS CONTRATTURE E DOLORE contiene glicole propilenico: può causare irritazione cutanea.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Miotens Contratture e Dolore?


Nessuna nota.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Miotens Contratture e Dolore? Dosi e modo d'uso


Applicare un quantitativo di schiuma in base alle dimensioni dell'area che deve essere trattata 2-3 volte al giorno. Il trattamento può essere associato alle terapie fisico-riabilitative.

Modo di somministrazione: agitare prima dell'uso e premere il dispenser tenendo capovolto il contenitore.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Miotens Contratture e Dolore?


Non sono noti o sono stati riportati in letteratura casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Miotens Contratture e Dolore?


Sono riportati casi di rash ed eritemi cutanei. Si veda, inoltre, il paragrafo 4.4


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Miotens Contratture e Dolore durante la gravidanza e l'allattamento?


Benchè negli studi animali non sia stato osservato un effetto teratogeno se non quando tiocolchicoside è stato somministrato a dosi molto superiori a quelle raccomandate nella terapia umana (più di 10 volte la dose terapeutica) a scopo precauzionale l'impiego del prodotto è controindicato in corso di gravidanza. Poiché il farmaco passa nel latte materno, ne è sconsigliato l'impiego durante l'allattamento.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Miotens Contratture e Dolore sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Sebbene dopo la somministrazione di MIOTENS CONTRATTURE E DOLORE la comparsa di sonnolenza sia da considerarsi una evenienza molto rara, è comunque necessario tenere conto di questa possibilità.


PRINCIPIO ATTIVO


100 ml, come soluzione, contengono

principio attivo: tiocolchicoside 0.25 g

eccipienti: glicole propilenico

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1


ECCIPIENTI


polisorbato 80, glicole propilenico, alcool etilico, glicole propilenico dipelargonato, alcool benzilico, sodio fosfato monobasico monoidrato, sodio fosfato dibasico dodecaidrato, lavanda Nerolene, acqua depurata

Propellente: miscela di propano-butano (propano/n- butano/iso-butano).


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 24 mesi

MIOTENS CONTRATTURE E DOLORE 0.25% schiuma cutanea: conservare al riparo dal calore. Contiene propellente infiammabile. Non esporre a temperature superiori a 50°C.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Contenitore sotto pressione di alluminio. da 30 ml o da 50 ml.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Data ultimo aggiornamento: 05/01/2021

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa