Mylicon bambini gocce orali soluzione 30 ml

04 aprile 2020

Farmaci - Mylicon

Mylicon bambini gocce orali soluzione 30 ml




Mylicon è un farmaco a base di simeticone, appartenente al gruppo terapeutico Antidispeptici. E' commercializzato in Italia da Johnson & Johnson S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Johnson & Johnson S.p.A.

MARCHIO

Mylicon

CONFEZIONE

bambini gocce orali soluzione 30 ml

FORMA FARMACEUTICA
gocce

PRINCIPIO ATTIVO
simeticone

GRUPPO TERAPEUTICO
Antidispeptici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Mylicon (simeticone)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Mylicon (simeticone)? Perchè si usa?


Trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico e dell'aerofagia del lattante e del bambino.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Mylicon (simeticone)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Mylicon (simeticone)


Non superare le dosi consigliate.

Dopo un breve periodo di trattamento (7 giorni) senza risultati apprezzabili consultare il medico.

In caso di persistenza o peggioramento dei sintomi o in caso di stipsi prolungata, il paziente deve consultare il medico.

Non utilizzare in caso di sospetta perforazione intestinale o ileo. 


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Mylicon (simeticone)


L'assunzione contemporanea di SIMETICONE e lassativi a base di oli minerali (paraffina) non è raccomandata, dato che la combinazione di questi due prodotti ne riduce l'efficacia.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Mylicon (simeticone)? Dosi e modo d'uso


Posologia

Lattanti e bambini: 20 gocce (= 0,6 ml), 2-4 volte al dì preferibilmente dopo i pasti o altrimenti secondo prescrizione medica.

Non superare le dosi consigliate.

Dopo un breve periodo di trattamento (7 giorni) senza risultati apprezzabili consultare il medico.

Modo di somministrazione

Agitare bene prima dell'uso. Le gocce vanno disperse in poca acqua.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Mylicon (simeticone)


Popolazione pediatrica

Il simeticone è una sostanza chimicamente inerte, inattivo farmacologicamente e non assorbito dal tratto gastrointestinale. Il simeticone è inoltre eliminato immodificato nelle feci.

L'esposizione accidentale al prodotto dai bambini, non ha rivelato sintomi nella maggior parte dei casi. I sintomi riportati sono stati di natura da lieve a moderata e possono essere spiegati con la condizione pre-esistente.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Mylicon (simeticone) durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza.

Non vi sono dati adeguati sull'uso di Mylicon nelle donne in gravidanza, pertanto non deve essere usato in gravidanza a meno di una reale necessità e dopo valutazione del rischio/beneficio da parte del medico.

Allattamento.

Non è noto se il simeticone venga escreto nel latte materno. L'escrezione del simeticone nel latte materno non è stata studiata negli animali. La decisione se continuare/interrompere l'allattamento o continuare/interrompere la terapia a base di simeticone dovrebbe essere presa tenendo in considerazione il beneficio dell'allattamento per il neonato e della terapia a base di simeticone per la donna.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Mylicon (simeticone) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Non si segnalano effetti sulla capacità di guidare e sull'uso di macchine.


PRINCIPIO ATTIVO


1 ml di soluzione contiene:

Principio attivo: simeticone (dimetilpolisilossano attivato) 66,6 mg

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere 6.1.


ECCIPIENTI


Acido citrico monoidrato; sodio citrato; metilidrossipropilcellulosa; carbossipolimetilene; saccarina; sodio benzoato; acido sorbico; sodio bicarbonato; essenza di lampone; essenza concentrata di vaniglia; acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Flacone contagocce di vetro da 30 ml.


Data ultimo aggiornamento scheda: 10/02/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube