Nicotinamide Idi 250 mg 30 compresse

19 ottobre 2021
Farmaci - Nicotinamide Idi

Nicotinamide Idi 250 mg 30 compresse




Nicotinamide Idi 250 mg 30 compresse è un medicinale soggetto a prescrizione medica (classe C), a base di nicotinamide, appartenente al gruppo terapeutico Vitamine. E' commercializzato in Italia da Welcome Pharma S.p.A.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

IDI Farmaceutici S.r.l.

CONCESSIONARIO:

Welcome Pharma S.p.A.

MARCHIO

Nicotinamide Idi

CONFEZIONE

250 mg 30 compresse

FORMA FARMACEUTICA
compressa

PRINCIPIO ATTIVO
nicotinamide

GRUPPO TERAPEUTICO
Vitamine

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
16,00 €


CONFEZIONI DISPONIBILI IN COMMERCIO


Confezioni e formulazioni di Nicotinamide Idi disponibili in commercio:

  • nicotinamide idi 250 mg 30 compresse (scheda corrente)

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)


Foglietto illustrativo Nicotinamide Idi »

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Nicotinamide Idi? Perchè si usa?


Profilassi e terapia della carenza.

Eritemi fotosensibili ed in tutte le dermatosi sensibili al sole durante la stagione estiva.





CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Nicotinamide Idi?


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Nicotinamide Idi?


Nessuna



INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Nicotinamide Idi?


Dall'analisi della letteratura scientifica e delle esperienze di impiego clinico della vitamina è emerso che la nicotinamide è priva di interazioni significative farmacocinetiche o farmacodinamiche



POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Nicotinamide Idi? Dosi e modo d'uso


Nella pellagra si consigliano 2-5 compresse al dì.

Per la fotoprotezione sono utili 3-4 compresse al di, da assumersi durante o dopo i pasti.



SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Nicotinamide Idi?


Per via orale la DL 50 nel ratto è risultata essere compresa tra 2500 e 3500 mg/kg.

Nell'uomo non sono stati registrati casi di sovradosaggio.



EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Nicotinamide Idi?


Con l'assunzione di forti dosaggi (superiori a 80 mg/kg/die) gli effetti ricorrenti sono stati di natura gastrointestinale (nausea) e reversibili con l'interruzione della terapia.



GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Nicotinamide Idi durante la gravidanza e l'allattamento?


I dati sperimentali e di impiego clinico indicano non solo l'assenza di tossicità della nicotinamide sulla funzione riproduttiva, ma un effetto protettivo svolto da nicotinamide sull'attività di composti embriotossici e teratogenetici.

La Nicotinamide è comunemente somministrata in gravidanza come parte dei complessi vitaminici impiegati in tale condizione.

Non sono stati effettuati studi per valutare l'escrezione nel latte materno.



GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Nicotinamide Idi sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Dall'analisi del profilo farmacodinamico e degli effetti indesiderati della nicotinamide, è emerso che il farmaco non possiede alcun effetto sulla capacità di guidare e sull'uso di macchine.



PRINCIPIO ATTIVO


Ogni compressa contiene:

Principio attivo: 250 mg di nicotinamide



ECCIPIENTI


Amido di riso, cellulosa microcristallina, lattosio, magnesio stearato, silicio biossido.



SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Non sono previste speciali precauzioni per la conservazione.



NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Astuccio in cartone con 30 compresse in blister.



PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento: 20/07/2021

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Stomaco e intestino
17 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Obesità: un problema tutto italiano
Stomaco e intestino
13 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Obesità: un problema tutto italiano