Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Ultimo aggiornamento: 01 settembre 2017
Farmaci - Omatropina Lux

Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Bausch & Lomb IOM S.p.A.

MARCHIO

Omatropina Lux

CONFEZIONE

1% collirio, soluzione 9 ml

PRINCIPIO ATTIVO
omatropina bromidrato

FORMA FARMACEUTICA
collirio

GRUPPO TERAPEUTICO
Midriatici e cicloplegici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
10,14 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Indicato a scopo diagnostico e nell'esame della rifrazione; coadiuvante nella terapia dello strabismo per la rieducazione di occhi ambliopici; nelle forme iniziali di cataratta centrale o nucleare; nei casi di nictalopia. Nella miopia dell'infanzia e scolare con 1 o 2 instillazioni alla settimana, il collirio viene usato per ridurre l'attività accomodativa.




CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

L'uso è controindicato nei pazienti che presentano fenomeni di sensibilizzazione verso qualunque dei componenti la specialità e nei soggetti affetti da glaucoma o con tendenza all'ipertensione endoculare.




AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

L'Omatropina è da usarsi esclusivamente per uso esterno, evitando l'instillazione quando la cute o le mucose siano infiammate o comunque lese. Al fine di evitare un eccessivo assorbimento sistemico, dopo l'instillazione, chiudere i puntini lacrimali per 1 minuto. L'uso eccessivo nei bambini può provocare segni di intossicazione atropino-simile. Il prodotto può provocare un aumento della pressione nell'occhio normale.




INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Le uniche interazioni medicamentose riscontrate con l'omatropina riguardano l'uso contemporaneo di questo farmaco con i colinomimetici e gli inibitori della acetilcolinesterasi.




POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Instillare 2-3 gocce di collirio ogni 6-8 ore, s.p.m.




SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

In caso di ingestione accidentale o di sovradosaggio, somministrare la fiosiostigmina salicilato o altro inibitore reversibile dell'acetilcolinesterasi oltre alla normale terapia sintomatica.




EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

La perdita transitoria del potere di accomodazione è una conseguenza del tutto normale dell'azione dell'Omatropina sulle terminazioni nervose del muscolo ciliare. L'uso prolungato può provocare fenomeni irritativi locali caratterizzati da: congestione, edema, eczema e congiuntivite follicolare. Se tali segni persistono o aumentano è necessario interrompere il trattamento e consultare il
medico. L'impiego continuo o troppo frequente puo' determinare, specialmente nei bambini, il manifestarsi di sintomi di intossicazione da sostanze atropino-simili (diarrea, secchezza delle fauci, turbe della visione, ecc.).




CONSERVAZIONE



Temperatura ambiente.




PATOLOGIE ASSOCIATE







Potrebbe interessarti
Tosse
20 dicembre 2018
Patologie
Tosse
Influenza
17 dicembre 2018
Patologie
Influenza
L'esperto risponde