Paspat 3 mg 28 compresse

09 aprile 2020

Farmaci - Paspat

Paspat 3 mg 28 compresse




Paspat è un farmaco a base di bactolisato, appartenente al gruppo terapeutico Vaccini batterici. E' commercializzato in Italia da Aurora Biofarma S.r.l. Ricerca e Sviluppo Marketing.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Daiichi Sankyo Italia S.p.A.

CONCESSIONARIO:

Aurora Biofarma S.r.l. Ricerca e Sviluppo Marketing

MARCHIO

Paspat

CONFEZIONE

3 mg 28 compresse

FORMA FARMACEUTICA
compressa

PRINCIPIO ATTIVO
bactolisato

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini batterici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
28,50 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Paspat (bactolisato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Paspat (bactolisato)? Perchè si usa?


Adulti Profilassi delle infezioni ricorrenti delle vie respiratorie: il prodotto può contribuire, in determinati pazienti, a ridurre il numero e l'intensità degli episodi infettivi;

Bambini Profilassi delle infezioni ricorrenti delle alte vie respiratorie in bambini con un numero di episodi superiore all'atteso per l'età. Il prodotto può contribuire a ridurre il numero e l'intensità degli episodi infettivi;


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Paspat (bactolisato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Gravidanza (vedere paragrafo 4.6).

Malattie autoimmuni.

Infezioni intestinali acute.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Paspat (bactolisato)


Il trattamento deve essere rimandato e sospeso in caso di febbre, in particolare all'inizio del trattamento.

Il paziente deve essere informato della possibilità come evento indesiderato raro di febbre elevata oltre 39°C, isolata e senza cause note ed il tipo di febbre deve essere differenziato dalla febbre che insorge a seguito della patologia originaria, sulla base delle condizioni laringee, nasali o otologiche, nel qual caso il trattamento deve essere sospeso e non ripreso.

Deve essere evitata l'assunzione concomitante di un altro immunostimolante.

In alcuni casi è stata osservata l'insorgenza di attacchi d'asma in pazienti predisposti dopo l'assunzione di farmaci contenenti estratti batterici. In questo caso, Paspat non deve essere assunto ulteriormente.

In caso di reazioni da ipersensibilità il trattamento deve essere interrotto immediatamente e non ripreso.

Tenere il medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Paspat (bactolisato)


Non sono stati effettuati studi di interazione. Si raccomanda un intervallo di 4 settimane tra la fine del trattamento con Paspat e l'inizio della somministrazione di un vaccino. La risposta immunitaria può essere inibita nei soggetti con immunodeficit congenito o acquisito, in terapia immunosoppressiva o con corticosteroidi.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Paspat (bactolisato)? Dosi e modo d'uso


La posologia giornaliera, salvo diversa prescrizione medica, è di una compressa al giorno sia per gli adulti che per i bambini da assumere con un sorso d'acqua a stomaco vuoto.

Lo schema terapeutico prevede:
  • un periodo di trattamento di 14-28 giorni
  • un periodo di sospensione di 14-28 giorni
  • un ulteriore periodo di trattamento di 14-28 giorni
Se necessario il medico può prevedere ulteriori periodi di trattamento intervallati da periodi di sospensione.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Paspat (bactolisato)


Non sono stati segnalati casi di intossicazione.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Paspat (bactolisato) durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non vi è sufficiente documentazione clinica all'uso di Paspat in gravidanza e pertanto è da evitare l'uso del prodotto.

Allattamento

Per quanto riguarda l'allattamento al seno, non essendo stati eseguiti studi specifici e non essendoci dati disponibili, è da evitare l'uso del prodotto.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Paspat (bactolisato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


PASPAT non altera la capacità di guidare o di usare macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


Ogni compressa contiene: Principio attivo: Lisato batterico contenente almeno 1X109 germi dei seguenti ceppi:

Staphylococcus aureus, Streptococcus mitis, Streptococcus pyogenes, Streptococcus pneumoniae, Klebsiella pneumoniae, Branhamella catarrhalis, Haemophilus influenzae 3,00 mg

Per gli eccipienti, vedere 6.1.

Eccipienti con effetti noti: mannitolo


ECCIPIENTI


Mannitolo, cellulosa microcristallina, sodio amido glicolato, magnesio stearato, silice colloidale anidra.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 24 mesi

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Astuccio da 28 compresse contenute in due blisters Alluminio/Poliamide/PVC/Alluminio.


Data ultimo aggiornamento scheda: 04/12/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube