Simecrin 120 mg 24 compresse masticabili

29 maggio 2020
Farmaci - Simecrin

Simecrin 120 mg 24 compresse masticabili




Simecrin è un farmaco a base di simeticone, appartenente al gruppo terapeutico Antidispeptici. E' commercializzato in Italia da EG S.p.A. - Società del Gruppo STADA Arzmeimittel AG.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

EG S.p.A. - Società del Gruppo STADA Arzmeimittel AG

MARCHIO

Simecrin

CONFEZIONE

120 mg 24 compresse masticabili

FORMA FARMACEUTICA
compressa masticabile

ALTRE CONFEZIONI DI SIMECRIN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
simeticone

GRUPPO TERAPEUTICO
Antidispeptici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Simecrin (simeticone)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Simecrin (simeticone)? Perchè si usa?


Trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico e dell'aerofagia dell'adulto.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Simecrin (simeticone)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Generalmente controindicato in gravidanza (vedere paragrafo 4.6).


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Simecrin (simeticone)


Non superare le dosi consigliate.

Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico.

Le compresse masticabili contengono lattosio: i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, da deficit di Lapp lattasi, o da malassorbimento di glucosio-galattosio, non devono assumere questo medicinale.

L'emulsione orale contiene para-idrossibenzoati: questi possono provocare reazioni allergiche, generalmente di tipo ritardato.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Simecrin (simeticone)


Non sono note, né sono state segnalate, interazioni con altri farmaci.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Simecrin (simeticone)? Dosi e modo d'uso


Adulti:

Simecrin 40 mg Compresse Masticabili:

4 compresse al giorno (due alla fine di ogni pasto principale).

Simecrin 80 mg Compresse Masticabili:

2 compresse al giorno (una alla fine di ogni pasto principale).

Simecrin 120 mg Compresse Masticabili:

2 compresse al giorno (una alla fine di ogni pasto principale).

Le compresse devono essere masticate.

Simecrin 80 mg/ml emulsione orale:

1-1,5 ml (alla fine di ogni pasto principale).

La quantità prescritta di emulsione orale va prelevata con la siringa dosatrice e dispersa in un bicchiere d'acqua.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Simecrin (simeticone)


Non sono stati riportati fenomeni di sovradosaggio con l'uso del Simecrin.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Simecrin (simeticone)


Non sono stati messi in evidenza effetti indesiderati dovuti al Simecrin.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Simecrin (simeticone) durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza.

Non vi sono dati adeguati sull'uso di Simecrin nelle donne in gravidanza, pertanto non dovrebbe essere usato in gravidanza a meno di una reale necessità e dopo valutazione del rischio/beneficio da parte del medico.

Allattamento.

Non è noto se il simeticone venga escreto nel latte materno. L'escrezione del simeticone nel latte materno non è stata studiata negli animali. La decisione se continuare/interrompere l'allattamento o continuare/interrompere la terapia a base di simeticone dovrebbe essere presa tenendo in considerazione il beneficio dell'allattamento per il neonato e della terapia a base di simeticone per la donna.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Simecrin (simeticone) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Non si segnalano effetti sulla capacità di guidare e sull'uso di macchine.


PRINCIPIO ATTIVO


Simecrin 40 mg compresse masticabili

Una compressa contiene:

Principio attivo: simeticone mg 40

Simecrin 80 mg compresse masticabili

Una compressa contiene

Principio attivo: simeticone mg 80

Simecrin 120 mg compresse masticabili

Una compressa contiene:

Principio attivo: simeticone mg 120

Simecrin 80 mg/ml emulsione orale

1 ml di emulsione contiene:

Principio attivo: simeticone mg 80

Eccipienti con effetto noto: le compresse masticabili contengono lattosio; l'emulsione contiene metile

paraidrossi benzoato e propile paraidrossi benzoato.

Per l'elenco completo gli eccipienti vedere paragrafo 6.1


ECCIPIENTI


Compresse masticabili

Mannitolo, Silice colloidale idrata, Amido pregelatinizzato, Lattosio monoidrato, Polivinilpirrolidone K30, Crospovidone, Talco, Magnesio stearato, Aroma menta.

Emulsione orale:

Acido citrico monoidrato, Sodio citrato, Carbomeri, Saccarina sodica, Ipromellosa, Metile paraidrossibenzoato, Propile paraidrossibenzoato, Aroma tuttifrutti, Acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Compresse masticabili: conservare il medicinale nella confezione originale per riparare il prodotto dalla luce e dall'umidità.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Simecrin 40 mg Compresse Masticabili: astuccio da 50 compresse in blister;

Simecrin 80 mg Compresse Masticabili: astuccio da 30 compresse in blister;

Simecrin 120 mg Compresse Masticabili: astuccio da 24 compresse in blister;

Simecrin 80 mg/ml Emulsione orale: flacone di vetro da 100 ml con siringa dosatrice.


Data ultimo aggiornamento scheda: 08/04/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube