Sobrefri 40 mg/5 ml sciroppo 1 flacone 200 ml

21 gennaio 2020

Farmaci - Sobrefri

Sobrefri 40 mg/5 ml sciroppo 1 flacone 200 ml




Sobrefri è un farmaco a base di sobrerolo, appartenente al gruppo terapeutico Mucolitici.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Pharmidea S.r.l.

MARCHIO

Sobrefri

CONFEZIONE

40 mg/5 ml sciroppo 1 flacone 200 ml

FORMA FARMACEUTICA
sciroppo

ALTRE CONFEZIONI DI SOBREFRI DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
sobrerolo

GRUPPO TERAPEUTICO
Mucolitici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Sobrefri (sobrerolo)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Sobrefri (sobrerolo)? Perchè si usa?


SOBREFRI si usa per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Sobrefri (sobrerolo)


Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni.

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Sobrefri (sobrerolo)


I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di età inferiore ai 2 anni.

Infatti la capacità di drenaggio del muco bronchiale è limitata in questa fascia di età, a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie.

Essi non devono quindi essere usati nei bambini di età inferiore ai 2 anni (vedere paragrafo 4.3).

Avveretenze relative ad alcuni eccipienti di SOBREFRI

Per la presenza di maltitolo, i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio non devono assumere questo medicinale.

Questo medicinale contiene 0,29 mmol di sodio in 5 ml, cioè oltre 1 mmol di sodio per 20 ml. Da tenere in considerazione in persone che seguono una dieta a basso contenuto di sodio.

Lo sciroppo multidose contiene anche metile p-idrossibenzoato e propile p-idrossibenzoato che possono provocare reazioni allergiche (anche di tipo ritardato).


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Sobrefri (sobrerolo)


Non sono note interazioni del sobrerolo con altri farmaci.



POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Sobrefri (sobrerolo)? Dosi e modo d'uso


Sciroppo: usare come riferimento le tacche presenti sul misurino dosatore.

Bambini oltre i 2 anni: 10 ml 2 volte al dì

Adulti: 10-20 ml 2 volte al dì


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Sobrefri (sobrerolo)


Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Sobrefri (sobrerolo)


Possono verificarsi disturbi gastrici e nausea.

Può verificarsi ostruzione bronchiale con frequenza sconosciuta.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Sobrefri (sobrerolo) durante la gravidanza e l'allattamento?


In gravidanza e nell'allattamento la sicurezza di sobrerolo non è sufficientemente dimostrata; pertanto SOBREFRI va somministrato solo quando, a giudizio del medico, i potenziali benefici superano i rischi possibili.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Sobrefri (sobrerolo) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


SOBREFRI non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


ECCIPIENTI


Sciroppo monodose:

Maltisorb (Maltitolo 75%), Glicerolo 98%, Sodio fosfato monobasico, Sodio idrossido, acqua per preparazioni iniettabili

Sciroppo multidose 200 ml:

Maltisorb (Maltitolo 75%), Glicerolo 98%, Sodio fosfato monobasico, Sodio idrossido, Metil p-idrossibenzoato, Propil p-idrossibenzoato, acqua per preparazioni iniettabili


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 48 mesi

Sciroppo: nessuna particolare precauzione per la conservazione.



NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


SOBREFRI 40 mg/5 ml sciroppo monodose, 20 contenitori monodose da 5 ml

SOBREFRI 40 mg/5 ml sciroppo, 1 flacone da 200 ml


PATOLOGIE ASSOCIATE


Sobrefri (sobrerolo) è utilizzato per la cura delle seguenti patologie:




Data ultimo aggiornamento scheda: 13/01/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube