Stilla Delicato 0,02% collirio 10 ml

01 aprile 2020

Farmaci - Stilla Delicato

Stilla Delicato 0,02% collirio 10 ml




Stilla Delicato è un farmaco a base di benzalconio cloruro, appartenente al gruppo terapeutico Antisettici. E' commercializzato in Italia da Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco A.C.R.A.F S.p.A. - Sede Legale.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco A.C.R.A.F S.p.A. - Sede Legale

MARCHIO

Stilla Delicato

CONFEZIONE

0,02% collirio 10 ml

FORMA FARMACEUTICA
collirio

PRINCIPIO ATTIVO
benzalconio cloruro

GRUPPO TERAPEUTICO
Antisettici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Stilla Delicato (benzalconio cloruro)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Stilla Delicato (benzalconio cloruro)? Perchè si usa?


Disinfezione dell'occhio; anche in occhi affaticati ed irritati da agenti esterni (fumo, polvere etc.).


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Stilla Delicato (benzalconio cloruro)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti o verso altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Stilla Delicato (benzalconio cloruro)


Non usare per trattamenti prolungati.  

L'ingestione o l'inalazione accidentale di alcuni disinfettanti può avere conseguenze gravi, talvolta fatali.

Il prodotto è solo per uso esterno.

Informi il paziente che l'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Informi il paziente di non usare collirio Stilla delicato con lenti a contatto; ma di lasciar trascorrere 15 minuti tra le applicazioni del collirio e delle lenti a contatto.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Stilla Delicato (benzalconio cloruro)


Non sono note interazioni negative con altri farmaci, comunque è consigliabile evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Stilla Delicato (benzalconio cloruro)? Dosi e modo d'uso


Una o due gocce in ciascun occhio, 3-4-volte al giorno.

Non superare le dosi consigliate, escluso diverso parere del medico.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Stilla Delicato (benzalconio cloruro)


Il prodotto possiede una scarsa tossicità sistemica dopo ingestione accidentale.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Stilla Delicato (benzalconio cloruro)


Raramente possono manifestarsi fenomeni di ipersensibilità.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Stilla Delicato (benzalconio cloruro) durante la gravidanza e l'allattamento?


Non esistono controindicazioni all'uso topico del benzalconio in gravidanza o durante l'allattamento.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Stilla Delicato (benzalconio cloruro) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


L'impiego topico del benzalconio non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


100 ml contengono:

Principio attivo: Benzalconio cloruro 0,02%

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


100 ml contengono:

calcio disodio edetato 0,100 g, sodio fosfato monobasico monoidrato 0,300 g, sodio fosfato bibasico dodecaidrato 0,750, sodio cloruro 0,300, guaiazulene 0,0005 g, acqua di arancio concentrata 1 ml, acqua di rose concentrata 1 ml, Hamamelis Virginiana estratto 1x200 g  0,040, polisorbato 20 0,005 g, acqua distillata q.b. a 100 ml.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

Il prodotto non deve essere usato oltre 28 giorni dopo la prima apertura del contenitore.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Flacone da 10 ml in materiale plastico, contenuto in uno astuccio di cartone.


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 13/01/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube