Trans-Ver-Sal u.est. 20 cerotti transdermici 3,75 mg/6 mm

30 maggio 2020
Farmaci - Trans-Ver-Sal

Trans-Ver-Sal u.est. 20 cerotti transdermici 3,75 mg/6 mm




Trans-Ver-Sal è un farmaco a base di acido salicilico, appartenente al gruppo terapeutico Cheratolitici. E' commercializzato in Italia da Difa-Cooper S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Difa-Cooper S.p.A.

MARCHIO

Trans-Ver-Sal

CONFEZIONE

u.est. 20 cerotti transdermici 3,75 mg/6 mm

FORMA FARMACEUTICA
cerotti

ALTRE CONFEZIONI DI TRANS-VER-SAL DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
acido salicilico

GRUPPO TERAPEUTICO
Cheratolitici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Trans-Ver-Sal (acido salicilico)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Trans-Ver-Sal (acido salicilico)? Perchè si usa?


Per il trattamento di verruche comuni, callosità e duroni.





CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Trans-Ver-Sal (acido salicilico)


Ipersensibilità al principio attivo o ad un qualsiasi degli eccipienti.

Il prodotto non dovrebbe essere usato in caso di diabete o di insufficienza circolatoria.

Come tutti i prodotti ad alto contenuto di acido salicilico, non va applicato sul viso, sulla zona ano-genitale e sulle mucose.

Il cerotto transdermico non va applicato su nevi, verruche seborroiche e condilomi.



AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Trans-Ver-Sal (acido salicilico)


L'impiego, specie prolungato, di prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento ed istituire una idonea terapia.

Non usare per trattamenti prolungati, dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

Evitare l'applicazione sulla cute sana circostante la parte interessata.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Evitare il contatto con gli occhi e le mucose.

Non usare il prodotto su pelle irritata, infetta od arrossata.

Non ingerire. In caso di ingestione accidentale, consultare immediatamente il Medico.

Il prodotto non deve essere impiegato per prevenire la formazione di verruche.



INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Trans-Ver-Sal (acido salicilico)


Evitare l'uso contemporaneo di altri cheratolitici per non aumentare l'azione caustica della sostanza attiva.



POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Trans-Ver-Sal (acido salicilico)? Dosi e modo d'uso


Applicare un cerotto transdermico sulla zona interessata alla sera e rimuoverlo il mattino seguente. Ripetere l'applicazione ogni 24 ore, fino alla eliminazione della verruca. Non superare le dosi consigliate.



SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Trans-Ver-Sal (acido salicilico)


Seguendo le indicazioni d'uso sopra riportate, non esiste possibilità di sovradosaggio.



EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Trans-Ver-Sal (acido salicilico)


È possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore od irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.



GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Trans-Ver-Sal (acido salicilico) durante la gravidanza e l'allattamento?


Non sono previste limitazioni d'impiego.



GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Trans-Ver-Sal (acido salicilico) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Nessuno.



ECCIPIENTI


gomma Karaya - glicole propilenico - polietilenglicole 300 quaternium 15



SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Nessuna



NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


I cerotti transdermici di Trans-ver-sal® sono posizionati su una base di poliestere, ricoperti da un film di politene e chiusi in placchette in laminato.



PATOLOGIE CORRELATE




Data ultimo aggiornamento scheda: 22/11/2018

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube