Trinevrina B6 polv. per soluz. iniett. per uso im 5 fiale + 5 fiale 3 ml solv.

06 aprile 2020

Farmaci - Trinevrina B6

Trinevrina B6 polv. per soluz. iniett. per uso im 5 fiale + 5 fiale 3 ml solv.




Trinevrina B6 è un farmaco a base di tiamina + piridossina + cianocobalamina, appartenente al gruppo terapeutico Vitamine. E' commercializzato in Italia da Laboratori Guidotti S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Laboratori Guidotti S.p.A.

MARCHIO

Trinevrina B6

CONFEZIONE

polv. per soluz. iniett. per uso im 5 fiale + 5 fiale 3 ml solv.

FORMA FARMACEUTICA
preparazione iniettabile

PRINCIPIO ATTIVO
tiamina + piridossina + cianocobalamina

GRUPPO TERAPEUTICO
Vitamine

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
9,00 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)? Perchè si usa?


Nevriti, polinevriti, nevralgie del trigemino, sciatiche, lombaggini, herpes zoster. Nevriti tossiche e degenerative. Stati tossici di varia origine e natura. Male da raggi.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)


Ipersensibilità verso il prodotto od uno dei componenti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)


Fiale di liofilizzato

I preparati contenenti tiamina o derivati possono, particolarmente per via parenterale, provocare disturbi in quei soggetti che hanno avuto fenomeni di ipersensibilizzazione o manifestazioni morbose da allergopatia.

La cianocobalamina per via parenterale può dar luogo nei soggetti con deficienza di folati a una risposta ematologica che può portare ad un errore diagnostico.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)


Particolare cautela dovrà essere usata qualora il prodotto sia prescritto insieme con Levodopa per la terapia del morbo di Parkinson, in quanto la piridossina a dosaggi elevati può antagonizzare l'effetto terapeutico.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)? Dosi e modo d'uso


Fiale di liofilizzato: 1 fiala di liofilizzato sciolta con 1 fiala di solvente al giorno o a giorni alterni, esclusivamente per via intramuscolare profonda. Si raccomanda di praticare l'iniezione lentamente e profondamente nella zona supero-esterna della regione glutea, accertandosi mediante aspirazione che l'ago non sia accidentalmente penetrato in un vaso venoso. Sospendere il trattamento qualora all'inizio o nel corso di esso si manifestino fenomeni di intolleranza.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)


Non è mai stato segnalato alcun sintomo da sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina)


Fiale di liofilizzato

Sono stati segnalati rari casi di reazioni da sensibilizzazione alla cianocobalamina, con esantemi, diarrea ed eccezionalmente con manifestazioni anafilattiche.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina) durante la gravidanza e l'allattamento?


Niente da segnalare.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Trinevrina B6 (tiamina + piridossina + cianocobalamina) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Nulla di particolare da segnalare.


PRINCIPIO ATTIVO


Fiale di liofilizzato

Ogni fiala di liofilizzato contiene:

Principi attivi:

Tiamina cloridrato mg 25

Piridossina cloridrato mg 100

Cianocobalamina mcg 1000


ECCIPIENTI


Fiale di liofilizzato:

esteri dell'acido-p-idrossibenzoico, sodio citrato tribasico biidrato, sodio citrato bibasico.1,5H2O.

Fiale di solvente da 3 ml:

lidocaina cloridrato, acqua bidistillata e apirogena.   


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 24 mesi

Nessuna particolare precauzione per la conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Astuccio da 5 fiale di liofilizzato + 5 fiale di solvente da 3 ml.


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 01/09/2017

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Emorroidi
16 gennaio 2020
Patologie mediche
Emorroidi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube