Tussibron 1% sciroppo 190 ml

09 aprile 2020

Farmaci - Tussibron

Tussibron 1% sciroppo 190 ml




Tussibron è un farmaco a base di oxolamina citrato, appartenente al gruppo terapeutico Antitussivi. E' commercializzato in Italia da Sella A. Lab. Chim. Farm S.r.l..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Sella A. Lab. Chim. Farm S.r.l.

MARCHIO

Tussibron

CONFEZIONE

1% sciroppo 190 ml

FORMA FARMACEUTICA
sciroppo

ALTRE CONFEZIONI DI TUSSIBRON DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
oxolamina citrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antitussivi

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Tussibron (oxolamina citrato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Tussibron (oxolamina citrato)? Perchè si usa?


Trattamento sintomatico della tosse di varia natura.





CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Tussibron (oxolamina citrato)


Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.



AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Tussibron (oxolamina citrato)


Nei pazienti sotto terapia con anticoagulanti si consiglia di non assumere il Tussibron senza previa consultazione del medico.

Tussibron Sciroppo

Il prodotto contiene zuccheri. Di ciò si tenga conto in pazienti diabetici e pazienti che seguano regimi dietetici ipocalorici.

Non usare per trattamenti prolungati.

Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.



INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Tussibron (oxolamina citrato)


Non sono riportati particolari casi di interazioni con altri medicinali.



POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Tussibron (oxolamina citrato)? Dosi e modo d'uso


Adulti: 1 cucchiaio di sciroppo 4 volte al giorno, oppure 1 o 2 compresse da deglutire con un po' d'acqua 3 volte al giorno dopo i pasti.

Bambini da 1 a 4 anni: 1 cucchiaino di sciroppo 4 volte al giorno.

Bambini da 4 anni in poi: 2 cucchiaini di sciroppo 4 volte al giorno.

Non superare le dosi consigliate.



SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Tussibron (oxolamina citrato)


In caso di ingestione/assunzione accidentale del medicinale, avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale.



EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Tussibron (oxolamina citrato)


Sono stati segnalati raramente disturbi gastrointestinali con nausea, vomito e diarrea.



GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Tussibron (oxolamina citrato) durante la gravidanza e l'allattamento?


Tussibron può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

 



GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Tussibron (oxolamina citrato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Nessuno noto



ECCIPIENTI


Tussibron Sciroppo

Saccarosio

Acido citrico

Aroma alkermes

Metile p-idrossibenzoato

Acqua

Tussibron Compresse

Lattosio

Amido



SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Conservare il recipiente ben chiuso.



NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Tussibron Sciroppo

Flacone in vetro all'interno di un astuccio in cartoncino.

Ogni confezione contiene un flacone con 190 ml di prodotto ed un foglio illustrativo.

Tussibron Compresse

Blister all'interno di un astuccio in cartoncino.

Ogni confezione contiene 20 compresse ed un foglio illustrativo


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 23/11/2018

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube