Univit 1.000 mg 10 compresse efferv.

15 aprile 2021
Farmaci - Univit

Univit 1.000 mg 10 compresse efferv.


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Univit 1.000 mg 10 compresse efferv. è un medicinale di automedicazione (classe C), a base di acido ascorbico, appartenente al gruppo terapeutico Vitamine. E' commercializzato in Italia da FederFARMA.CO S.p.A.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Farmakopea S.p.A

CONCESSIONARIO:

FederFARMA.CO S.p.A.

MARCHIO

Univit

CONFEZIONE

1.000 mg 10 compresse efferv.

FORMA FARMACEUTICA
compressa effervescente

PRINCIPIO ATTIVO
acido ascorbico

GRUPPO TERAPEUTICO
Vitamine

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
4,70 €


CONFEZIONI DISPONIBILI IN COMMERCIO


Confezioni e formulazioni di Univit disponibili in commercio:

  • univit 1.000 mg 10 compresse efferv. (scheda corrente)

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)


Foglietto illustrativo Univit »

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Univit? Perchè si usa?


stati carenziali di vitamina C



CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Univit?


ipersensibilità individuale accertata verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Univit, per la presenza di aspartame è controindicato in caso di fenilchetonuria

INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Univit?


se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Univit? Dosi e modo d'uso


Univit compresse effervescenti da 1000 mg va assunto in dose di 1 compressa al giorno. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico

ECCIPIENTI


sodio bicarbonato, saccarosio, acido tartarico, acido citrico anidro, leucina, aroma citronjus, sodio cloruro, saccarina sodica, aspartame, colorante E 110, colorante E 102

PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento: 03/03/2021

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa