Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

Ultimo aggiornamento: 05 aprile 2017
Farmaci - Vicks Vaporub

Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Procter & Gamble S.r.l.

MARCHIO

Vicks Vaporub

CONFEZIONE

unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

ALTRE CONFEZIONI DI VICKS VAPORUB DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
levomentolo + canfora + eucalipto essenza + trementina essenza medicinale

FORMA FARMACEUTICA
unguento

GRUPPO TERAPEUTICO
Balsamici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

SCADENZA
48 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

Trattamento balsamico nelle affezioni delle prime vie respiratorie.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo (qui non riportato) 6.1.

Bambini fino a 30 mesi di età.

Le inalazioni sono controindicate nei bambini sotto i sei anni.

Bambini con una storia di epilessia o convulsioni febbrili.

Generalmente controindicato in gravidanza e durante l'allattamento .


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

Usare il prodotto secondo le istruzioni. Per solo uso esterno. Non applicare su ferite, abrasioni e sulle mucose. Non ingerire e non applicare direttamente nelle narici, occhi, bocca o sul viso. Non fare un bendaggio stretto. Non utilizzare con impacco caldo o con qualsiasi tipo di calore.

Questo prodotto contiene derivati terpenici che, in dosi eccessive, possono provocare disturbi neurologici come convulsioni in neonati e bambini. Se i sintomi persistono, consultare il medico.

Il prodotto deve essere utilizzato con cautela o dietro suggerimento medico dai pazienti che presentano:

  • Reazioni di ipersensibilità a profumi o solventi.
  • Convulsioni o epilessia.
  • Asma e disturbi o pronunciata ipersensibilità delle vie respiratorie.
È controindicato nei bambini con una storia di epilessia o convulsioni febbrili. .

Inalazioni: al fine di evitare il rischio di gravi ustioni, non utilizzare acqua bollente per preparare le inalazioni. Non riscaldare la miscela nel microonde e non riscaldarla di nuovo durante e dopo l'uso .

Il trattamento non deve essere prolungato per più di 3 giorni per i rischi associati all'accumulo di derivati terpenici, quali ad esempio canfora, cineolo, niaouli, timo selvatico, terpineolo, terpina, citrale, mentolo e oli essenziali di aghi di pino, eucalipto e trementina (a causa delle loro proprietà lipofiliche non è nota la velocità di metabolismo e smaltimento) nei tessuti e nel cervello, in particolare disturbi neuropsicologici.

Non deve essere utilizzata una dose superiore a quella raccomandata per evitare un maggior rischio di reazioni avverse al medicinale e i disturbi associati al sovradosaggio .

Il prodotto è infiammabile, non deve essere avvicinato a fiamme.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

Vicks Vaporub non deve essere utilizzato in concomitanza con altri prodotti (medicinali o cosmetici) contenenti derivati terpenici, indipendentemente dalla via di somministrazione (orale, rettale, cutanea, nasale o inalatoria)  Ingestione accidentale:

I sintomi sono dovuti principalmente alla presenza della canfora. Questi includono problemi a livello gastrointestinale quali nausea, vomito e diarrea. Nell'eventualità di sovradosaggio significativo sono possibili effetti a livello del sistema nervoso centrale, quali atassia, convulsioni e depressione respiratoria.

Il trattamento deve essere sintomatico e se necessario si può effettuare la lavanda gastrica.

In presenza di gravi sintomi di avvelenamento a livello gastrointestinale o neurologico è necessario che il paziente consulti immediatamente il medico curante per gli opportuni provvedimenti terapeutici.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Vicks Vaporub unguento per uso inalatorio vasetto 50 g

A causa della presenza dicanfora, olio essenziale di trementina, mentolo e olio essenziale di eucalipto e in caso di non osservanza delle dosi raccomandate può presentarsi un rischio di convulsioni nei bambini e nei neonati.

Alcuni dei componenti di Vicks Vaporub (canfora e mentolo) hanno effetti rubefacenti. Possono, cioè, causare arrossamento ed una sensazione di calore a livello cutaneo.

Raramente possono verificarsi lievi irritazioni e reazioni allergiche. Più specificatamente: dermatite allergica, irritazione della pelle e prurito dopo uso topico e lievi irritazioni dell'occhio a seguito di uso topico o inalazione.

Raramente si sono verificate reazione di ipersensibilità a livello del sistema respiratorio (dispnea e tosse).

Nel caso si verifichino tali eventi, il trattamento va sospeso e vanno adottate le necessarie misure cliniche.

Il prodotto non deve essere ingerito.

Al fine di evitare il rischio di gravi ustioni, non utilizzare acqua bollente per preparare le inalazioni. Non riscaldare la miscela nel microonde e non riscaldarla di nuovo dopo l'uso.

Altri eventi avversi possono essere legati ad un uso improprio del prodotto (ingestione), a tal proposito si veda il paragrafo (qui non riportato) 4.9.

Effetti sistemici:

A causa della via di somministrazione raccomandata, l'esposizione sistemica è molto bassa e non sono stati osservati effetti indesiderati dovuti all'esposizione sistemica.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sito web: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili dell'Agenzia Italiana del Farmaco.


CONSERVAZIONE



Nessuna.


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO



Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Asma infantile. Come affrontarla
Infanzia
20 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma infantile. Come affrontarla
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
L'esperto risponde