Ghrh Ferring

28 gennaio 2021

Ghrh Ferring


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Ghrh Ferring (somatorelina acetato idrato)


Ghrh Ferring è un farmaco a base di somatorelina acetato idrato, appartenente al gruppo terapeutico Diagnostici. E' commercializzato in Italia da Ferring S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Ghrh Ferring disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Ghrh Ferring disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Ghrh Ferring e perchè si usa


Determinazione della funzione somatotropica dell'ipofisi anteriore in caso di sospetta deficienza di ormone della crescita.

Il test è in grado di discriminare i disturbi ipofisari da quelli ipotalamici, ma non è indicato come esame selettivo della deficienza di ormone della crescita.

Indicazioni: come usare Ghrh Ferring, posologia, dosi e modo d'uso


Principio del test

Determinazione dell'incremento dell'ormone della crescita nel plasma o nel siero dopo somministrazione di GHRH Ferring, rispetto ai valori basali.

Dosaggio

Il contenuto di 1 fiala di GHRH Ferring (50 mcg di Somatorelina) disciolto in 1 ml del solvente accluso è il dosaggio raccomandato per pazienti adulti di peso normale.

Nei bambini, e in caso di notevole sovrappeso negli adulti, si consiglia un dosaggio di 1 mcg/kg di peso corporeo, variando la quantità di soluzione ricostituita somministrata in funzione di tale dosaggio.

Esecuzione del Test

Al paziente a digiuno e in condizione di riposo, 15-30 minuti prima della somministrazione di GHRH Ferring viene inserita una cannula venosa.

Immediatamente prima della somministrazione di GHRH Ferring viene prelevato un campione di sangue (2 ml) per la determinazione dei valori basali di ormone della crescita.

GHRH Ferring viene quindi iniettato in bolo endovena (30 secondi circa).

30 minuti dopo l'iniezione viene prelevato un secondo campione di sangue venoso per valutare l'incremento dell'ormone della crescita nel plasma o nel siero.

Occasionalmente è stata osservata la comparsa ritardata od anticipata dei livelli massimi di ormone della crescita.

Pertanto per una valutazione accurata del rilascio di ormone della crescita possono essere necessari ulteriori prelievi di sangue a 15, 45, 60 e 90 minuti dopo l'iniezione di GHRH Ferring.

L'applicazione viene intesa come un test unico.




Controindicazioni: quando non dev'essere usato Ghrh Ferring


Ipersensibilità nota al principio attivo (Somatorelina) o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Gravidanza. Allattamento.

Ghrh Ferring può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


GHRH Ferring non deve essere impiegato durante la gravidanza e l'allattamento.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa