Libexin Mucolitico

26 ottobre 2020

Libexin Mucolitico



Libexin Mucolitico: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Libexin Mucolitico disponibili in commercio.


Libexin Mucolitico è un farmaco a base di prenoxdiazina + carbocisteina, appartenente al gruppo terapeutico Antitussivi. E' commercializzato in Italia da Teofarma


Confezioni e formulazioni di Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina) e perchè si usa


Sedativo della tosse.



Come usare Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina): posologia, dosi e modo d'uso


Sospensione orale:

Adulti: 1 - 1½ misurini "Adulti" 3-4 volte al giorno.

Bambini di età superiore ai 2 anni: da mezzo a 1 misurino "Bambini" 3-4 volte al giorno a seconda dell'età.

1 misurino "Adulti" = 10 ml,

1 misurino "Bambini" = 5 ml.

Agitare prima dell'uso.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina)


Ulcera gastroduodenale.

Controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni.

Gravidanza e allattamento.



Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Il prodotto è controindicato in caso di gravidanza e allattamento.



Quali sono gli effetti collaterali di Libexin Mucolitico (prenoxdiazina + carbocisteina)


Si possono verificare: vertigini, disturbi gastrointestinali (gastralgia, nausea, diarrea), e, anche se raramente, lieve sedazione. In tali casi è opportuno ridurre la posologia.

Inoltre, si possono verificare eruzioni cutanee allergiche, reazioni anafilattiche ed eritema fisso. Si può anche verificare ostruzione bronchiale (con frequenza sconosciuta). In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapia idonea.



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa