Lidocaina Accord

15 gennaio 2021

Lidocaina Accord


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Lidocaina Accord (lidocaina cloridrato)


Lidocaina Accord è un farmaco a base di lidocaina cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Anestetici locali. E' commercializzato in Italia da Accord Healthcare Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Lidocaina Accord disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Lidocaina Accord disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Lidocaina Accord e perchè si usa


Lidocaina Accord è indicata per l'uso in anestesia per infiltrazione, anestesia locale endovenosa, blocchi nervosi e l'anestesia epidurale.

Lidocaina Accord 10 mg/ml è indicata negli adulti e nei bambini di età superiore ad 1 anno. Lidocaina Accord 20 mg/ml è indicata per gli adulti.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Lidocaina Accord


Ipersensibilità al principio attivo, ad altri anestetici locali di tipo ammidico o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.

Lidocaina Accord non deve essere utilizzata per l'anestesia epidurale nei pazienti con marcata ipotensione o con shock cardiogeno o ipovolemico.

Lidocaina Accord può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non sono disponibili dati adeguati sul trattamento in donne in gravidanza.

La lidocaina attraversa la placenta (vedere paragrafo 5.2). È ragionevole supporre che la lidocaina sia stata utilizzata in un gran numero di donne in età fertile e donne in gravidanza. Non ci sono prove che la lidocaina provochi disturbi nel processo riproduttivo, quale l'aumento dell'incidenza di malformazioni. Il rischio per gli esseri umani, tuttavia, non è stato completamente studiato.

Gli studi sugli animali hanno evidenziato tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).

Nell'uso a breve termine durante la gravidanza e al momento del parto, i benefici devono essere valutati rispetto ai rischi. Il blocco paracervicale o il blocco pudendo con lidocaina aumenta il rischio di reazioni come bradicardia/tachicardia nel feto. La frequenza cardiaca del feto deve essere attentamente monitorata (vedere paragrafo 5.2).

Allattamento

La lidocaina è escreta in piccole quantità nel latte materno. Se utilizzata alle dosi raccomandate è improbabile che abbia effetto sul bambino. L'allattamento al seno può quindi essere continuato durante il trattamento con Lidocaina Accord.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa