Marak

21 febbraio 2020

Marak




Marak è un farmaco a base di betaistina dicloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Antivertigine. E' commercializzato in Italia da Unionfarma S.r.l.s..


Confezioni e formulazioni di Marak (betaistina dicloridrato) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Marak (betaistina dicloridrato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Marak (betaistina dicloridrato) e perchè si usa


Marak è indicato negli adulti per il trattamento delle vertigini associate a disturbi funzionali dell'apparato vestibolare nell'ambito della sintomatologia complessa di Menière.



Come usare Marak (betaistina dicloridrato): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Popolazione pediatrica

L'uso di Marak non è raccomandato nei bambini al di sotto dei 18 anni di età a causa di dati di sicurezza ed efficacia insufficienti (vedere paragrafo 4.4).

Posologia nell'adulto

La dose standard è 24-48 mg di betaistina cloridrato durante il giorno.

3 volte al giorno 1-2 erogazioni (corrispondente a 8-16 mg di betaistina dicloridrato, 3 volte al giorno).

Un'erogazione equivale a 0,8 ml di soluzione.

La dose giornaliera non deve superare 6 erogazioni o 48 mg di betaistina dicloridrato.

Pazienti con insufficienza epatica o renale

Non ci sono dati disponibili in pazienti con insufficienza epatica o renale.

Pazienti anziani

I dati disponibili nella popolazione anziana sono limitati; la betaistina deve essere usata con cautela in tale popolazione.

Metodo di somministrazione:

Al primo utilizzo, il tappo a vite deve essere rimosso e l'erogatore contenuto nella scatola deve essere avvitato sul flacone.

La dose prescritta è dispensata dal flacone con l'erogatore e diluita in un liquido neutro (acqua) (un bicchiere contenente almeno 100 ml di acqua).

Marak deve essere assunto con o dopo i pasti.

Durata di trattamento

La durata del trattamento dipende dalle condizioni cliniche e dallo stato della malattia. Nella maggioranza dei casi, è richiesto un trattamento a lungo termine (della durata di alcuni mesi).



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Marak (betaistina dicloridrato)


Marak è controindicato nei seguenti casi:

  • ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • in corso di gravidanza e allattamento (vedi sezione 4.6)
  • feocromocitoma.



Marak (betaistina dicloridrato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non ci sono dati adeguati sull'uso di betaistina in donne in gravidanza. I risultati ottenuti da studi nell'animale, relativi agli effetti sulla gravidanza, sviluppo embrio/fetale, parto e sviluppo post-natale non sono sufficienti (vedere paragrafo 5.3). Il potenziale rischio nell'uomo non è noto.

La betaistina non deve essere usata durante la gravidanza a meno che non sia chiaramente necessario.

Allattamento

Non è noto se la betaistina sia escreta nel latte materno. Non ci sono studi negli animali sull'escrezione di betaistina nel latte.

L'importanza del farmaco per la madre deve essere considerata contro i benefici dell'allattamento e i potenziali rischi per il bambino.



Marak (betaistina dicloridrato) è utilizzato per la cura delle seguenti patologie:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Antibiotico, sì o no?
16 gennaio 2020
Quiz e test della salute
Antibiotico, sì o no?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube