Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa

15 gennaio 2021

Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa (metile salicilato)


Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa è un farmaco a base di metile salicilato, appartenente al gruppo terapeutico Antiaggreganti piastrinici, Antipiretici, Analgesici FANS. E' commercializzato in Italia da Agenzia Industria Difesa - Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare

Confezioni e formulazioni di Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa e perchè si usa


Trattamento a breve termine degli stati dolorifici di origine muscolare ed articolare (contusioni, distorsioni, strappi muscolari, lombalgie).

Indicazioni: come usare Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa, posologia, dosi e modo d'uso


Due o tre frizioni al giorno, massaggiando la parte dolente con circa 3-5 g di prodotto (1-2 cm di unguento). Non superare le dosi consigliate; non usare nelle 24 ore una quantità di unguento superiore ai 20 grammi.

Se la sintomatologia dolorosa persiste dopo un breve periodo di trattamento (3-5 giorni), interrompere il trattamento e consultare il medico.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa


Ipersensibilità al principio attivo, ai salicilati in genere, o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Poiché il prodotto contiene mentolo, ed in assenza di dati clinici disponibili, il suo impiego è controindicato in età pediatrica.

Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non vi sono dati adeguati riguardanti l'uso del Metile salicilato in donne in gravidanza.

Gli studi condotti su animali hanno evidenziato una tossicità riproduttiva (vedere 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto.

Pertanto, Metile salicilato 20% unguento non deve essere usato durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del medico.

Quali sono gli effetti indesiderati di Metile Salicilato Agenzia Industrie Difesa


Sono possibili dermatiti da contatto, fenomeni irritativi, eruzioni cutanee su base allergica.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa