Mobilisin

04 giugno 2020

Mobilisin




Mobilisin è un farmaco a base di acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano, appartenente al gruppo terapeutico Analgesici FANS. E' commercializzato in Italia da EG S.p.A. - Società del Gruppo STADA Arzmeimittel AG.


Confezioni e formulazioni di Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano) e perchè si usa


Trattamento sintomatico di:

Affezioni dolorose, flogistiche e degenerative localizzate dell'apparato locomotore e di sostegno, dei muscoli, dei tendini, dei legamenti, delle articolazioni, della colonna vertebrale, dei dischi intervertebrali e delle parti molli; tensioni muscolari, dolori motori; lombaggini, rigidità cervicale, nevralgie, sciatica.



Come usare Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano): posologia, dosi e modo d'uso


Qualora non prescritto diversamente dal medico, applicare più volte al giorno un filo di crema di 5-10 cm e massaggiare leggermente. Per conseguire un risultato terapeutico ottimale, usare regolarmente il Mobilisin durante il trattamento, se necessario anche per un periodo di tempo prolungato.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano)


Ipersensibilità ai salicilati o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Non applicare la crema su mucose, bruciature, infezioni o altre dermatosi.

Non applicare a neonati e bambini.



Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Il prodotto va usato solo in caso di effettiva necessità sotto il diretto controllo del medico e limitatamente a brevi periodi di trattamento.



Quali sono gli effetti collaterali di Mobilisin (acido flufenamico + glicole salicilato + sulfopoliglicano)


Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo:

Come nel caso di tutti i prodotti applicati a livello cutaneo è possibile che uno qualsiasi dei componenti di MOBILISIN crema provochi una reazione allergica.

Raro: possono manifestarsi reazioni di ipersensibilità in forma di irritazione cutanea o eritema. Possono manifestarsi prurito, eruzioni cutanee e reazioni di fotosensibilità. Questi sintomi si risolvono solitamente alla sospensione del trattamento, indicato in tali casi.

Patologie gastrointestinali/condizioni generali:

Se MOBILISIN crema è stata applicata su zone estese per un lungo periodo di tempo è possibile che si manifestino effetti indesiderati a carico di un organo o dell'intero sistema, come è stato osservato anche in seguito alla somministrazione sistemica di medicinali contenenti acido flufenamico e acido salicilico (compresi sintomi gastrointestinali, nausea, cefalea, vertigini e malessere generale). Il medico deve tenere in considerazione questi sintomi ed interrompere il trattamento, se gli stessi persistono.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube