Pneumorel

05 aprile 2020

Pneumorel




Pneumorel è un farmaco a base di fenspiride cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Broncopolmonari: antiasmatici. E' commercializzato in Italia da Ist. Farmaco Biologico Stroder S.r.l..


Confezioni e formulazioni di Pneumorel (fenspiride cloridrato) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Pneumorel (fenspiride cloridrato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Pneumorel (fenspiride cloridrato) e perchè si usa


Rino-faringiti, laringiti, rinotracheiti, bronchiti, manifestazioni a carico delle prime vie respiratorie del morbillo, della pertosse e dell'influenza.



Come usare Pneumorel (fenspiride cloridrato): posologia, dosi e modo d'uso


Un cucchiaino da 5 ml equivale a mg 10 di fenspiride cloridrato.

Un cucchiaio da 15 ml equivale a mg 30 di fenspiride cloridrato.

Popolazione pediatrica:

bambini di età superiore ai 2 anni:

la dose abituale raccomandata è 4 mg di fenspiride cloridrato/kg/al giorno:

  • bambini di peso inferiore a 10 kg: 2-4 cucchiaini di Pneumorel al giorno (10-20 ml di sciroppo, pari a 20-40 mg di fenspiride cloridrato); 
  • bambini di peso superiore a 10 kg: 2-4 cucchiai di Pneumorel al giorno (30-60 ml di sciroppo, pari a 60-120 mg di fenspiride cloridrato).
Pneumorel è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni (vedere sezione 4.3).

L'eventuale presenza di un leggero precipitato sul fondo del flacone di sciroppo non è dovuta ad un'alterazione della preparazione, ma a problemi di solubilità e scompare con una semplice agitazione del flacone prima di somministrare il farmaco.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Pneumorel (fenspiride cloridrato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Bambini di età inferiore ai 2 anni.



Pneumorel (fenspiride cloridrato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non esistono dati o esiste una quantità limitata di dati sull'uso di fenspiride nelle donne in gravidanza.

In studi condotti su animali è stata osservata palatoschisi in alcuni feti di due specie (ratti e conigli) (ved. paragrafo 5.3).

Pneumorel è sconsigliato durante la gravidanza, benché la scoperta di una gravidanza durante l'assunzione di fenspiride non giustifica l'interruzione della gravidanza stessa.

Allattamento al seno

Non è noto se fenspiride è escreto nel latte materno. Pneumorel non deve essere utilizzato durante l'allattamento.

Fertilità

Gli studi di tossicità riproduttiva non hanno mostrato effetti sulla fertilità nei maschi e nelle femmine di ratto (vedere sezione 5.3).



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube