Psyllogel Megafermenti24 integratore alim. di psyllium e 24 miliardi di fermenti lattici vivi gusto ace 12 bustine 36 g

25 gennaio 2021
Parafarmaci - Scheda Psyllogel Megafermenti24

Psyllogel Megafermenti24 integratore alim. di psyllium e 24 miliardi di fermenti lattici vivi gusto ace 12 bustine 36 g


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Nathura S.p.A.

MARCHIO

Psyllogel Megafermenti24

CONFEZIONE

integratore alim. di psyllium e 24 miliardi di fermenti lattici vivi gusto ace 12 bustine 36 g

FORMA FARMACEUTICA
Polvere

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
14,20 €

CONFEZIONI DI PSYLLOGEL MEGAFERMENTI24 DISPONIBILI IN COMMERCIO
  • psyllogel megafermenti24 integratore alim. di psyllium e 24 miliardi di fermenti lattici vivi gusto ace 12 bustine 36 g (scheda corrente)

INDICAZIONI

A cosa serve Psyllogel Megafermenti24 integratore alim. di psyllium e 24 miliardi di fermenti lattici vivi gusto ace 12 bustine 36 g

Psyllogel® Megafermenti24 è utile per ripristinare l'equilibrio della flora intestinale. La flora intestinale può essere alterata in caso di:
  • colon irritabile o stress
  • diarree di vario genere
  • terapia antibiotica o altri farmaci
  • squilibri o intolleranze alimentari
  • sbalzi climatici dovuti a viaggi/cambi di stagione.

MODO D'USO

Come si usa Psyllogel Megafermenti24 integratore alim. di psyllium e 24 miliardi di fermenti lattici vivi gusto ace 12 bustine 36 g

Psyllogel® Megafermenti24 deve essere assunto con adeguate quantità di acqua: versare il contenuto di una bustina in un bicchiere da bibita (150 ml), riempire di acqua naturale non gassata, mescolare bene per circa un minuto e bere immediatamente.


AVVERTENZE

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Assumere il prodotto almeno due ore prima o due ore dopo l'assunzione di farmaci. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Non assumere il prodotto in caso di: occlusione intestinale, sindrome da fecaloma, dolori addominali acuti, nausea, vomito, gravi patologie a carico dell'apparato digerente.


Data ultimo aggiornamento: 19/05/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa