Alzane im 1 flacone 10 ml

26 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Alzane

Alzane im 1 flacone 10 ml



TITOLARE:

Syva S.A.

CONCESSIONARIO:

Zoetis Italia S.r.l.

MARCHIO

Alzane

CONFEZIONE

im 1 flacone 10 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI ALZANE DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
atipamezolo cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Stimolanti del s.n.c.

RICETTA
ricetta medica in copia unica non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
57,47 €

INDICAZIONI

A cosa serve Alzane im 1 flacone 10 ml

l'Atipamezolo cloridrato è un alfa2 antagonista selettivo indicato per l'inversione degli effetti sedativi della medetomidina e dex-medetomidina nei cani e nei gatti.

MODO D'USO

Come si usa Alzane im 1 flacone 10 ml

per singola iniezione intramuscolare. La dose dipende dalla dose di medetomidina o dexmedetomidina precedentemente somministrata. Si raccomanda l'uso di un'adeguata siringa graduata per assicurare un adeguato dosaggio durante la somministrazione di piccoli volumi. L'atipamezolo viene generalmente somministrato 15-60 minuti dopo l'iniezione di medetomidina o dexmedetomidina.
Cani: La dose di atipamezolo cloridrato (in µg per kg peso corporeo) è di 5 volte la precedente dose di medetomidina cloridrato oppure dieci volte la dose di dexmedetomidina cloridrato. A causa della concentrazione 5 volte più elevata del principio attivo (atipamezolo cloridrato) in questo prodotto rispetto a quella di preparazioni contenenti 1 mg di medetomidina cloridrato per ml e della concentrazione 10 volte superiore rispetto a quella delle preparazioni contenenti 0,5 mg di dexmedetomidina cloridrato, si richiede un egual volume di ciascuna preparazione. A causa della concentrazione 50 volte più elevata rispetto a quella di preparazioni contenenti 0,1 mg di dexmedetomidina cloridrato, si richiede un volume della preparazione con atipamezolo di 5 volte inferiore.
Gatti: La dose di atipamezolo cloridrato (in µg per kg peso corporeo) è di 2,5 volte la precedente dose di medetomidina cloridrato oppure cinque volte la dose di dexmedetomidina cloridrato. A causa della concentrazione 5 volte più elevata del principio attivo (atipamezolo cloridrato) in questo prodotto rispetto a quella di preparazioni contenenti 1 mg di medetomidina cloridrato per ml e della concentrazione 10 volte superiore rispetto a quella delle preparazioni contenenti 0,5 mg di dexmedetomidina cloridrato, deve essere somministrata la metà del volume del prodotto rispetto a quello precedentemente somministrato di medetomidina oppure dexmedetomidina. A causa della concentrazione 50 volte più elevata rispetto a quella di preparazioni contenenti 0,1 mg di dexmedetomidina cloridrato, si richiede un volume della preparazione con atipamezolo di 10 volte inferiore.
Conf: 1 flacone da 10 ml.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa