Bi-Fishvax u.est. o iniett. 1 flacone 1000 ml

23 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Bi-Fishvax

Bi-Fishvax u.est. o iniett. 1 flacone 1000 ml




TITOLARE:

Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.

MARCHIO

Bi-Fishvax

CONFEZIONE

u.est. o iniett. 1 flacone 1000 ml

FORMA FARMACEUTICA
flaconi iniettabili

PRINCIPIO ATTIVO
vaccino Vibrio anguillarum inattivato + vaccino Yersinia ruckeri inattivato

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
12 mesi

PREZZO
279,14 €

INDICAZIONI

A cosa serve Bi-Fishvax u.est. o iniett. 1 flacone 1000 ml

indicato per l'immunizzazione attiva contro la Bocca Rossa e la Vibriosi nelle trote e salmonidi in genere.

MODO D'USO

Come si usa Bi-Fishvax u.est. o iniett. 1 flacone 1000 ml

il vaccino può essere somministrato per immersione o per via parenterale. I flaconi contenenti il vaccino devono essere agitati prima dell'uso.
Vaccinazione per immersione: in un'apposita bacinella di materiale inerte (vetro, plastica, ecc.) diluire il vaccino 1:10 con acqua delle vasche d'allevamento (1 parte di vaccino e 9 parti di acqua). Immergere circa 0,5 kg di pesce in ogni litro della soluzione vaccinale così ottenuta per 30 secondi. La stessa soluzione vaccinale può essere utilizzata per 15-20 trattamenti vaccinali, pertanto 1 litro di soluzione così diluita permette la vaccinazione di 7,5-10 kg di pesce. La soluzione vaccinale deve essere utilizzata subito e non conservata.
Vaccinazione per via parenterale: per pesci di dimensioni maneggiabili e per riproduttori si può praticare la vaccinazione per via parenterale con le seguenti modalità: anestetizzare adeguatamente i soggetti da vaccinare, iniettare, con siringa sterile, 0,1 ml di vaccino non diluito per via endoperitoneale, nella regione delle pinne pelviche.
Programma vaccinale: il peso ottimale dei soggetti da vaccinare per immersione è da 2 a 20 g; per iniezione è preferibile vaccinare soggetti di peso superiore a 50 g. Se è richiesta una copertura immunitaria superiore a 10-12 mesi rivaccinare ogni 10-12 mesi con le modalità sopra descritte.



Data ultimo aggiornamento scheda: 28/10/2019

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube