Broadline 3 applicatori Spot-On monodose 0,3 ml

24 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Broadline

Broadline 3 applicatori Spot-On monodose 0,3 ml



TITOLARE:

Merial

CONCESSIONARIO:

Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.

MARCHIO

Broadline

CONFEZIONE

3 applicatori Spot-On monodose 0,3 ml

FORMA FARMACEUTICA
compressa masticabile

ALTRE CONFEZIONI DI BROADLINE DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
fipronil + metoprene + eprinomectina + praziquantel

GRUPPO TERAPEUTICO
Endectocidi

RICETTA
ricetta medica in copia unica non ripetibile

PREZZO
30,60 €

INDICAZIONI

A cosa serve Broadline 3 applicatori Spot-On monodose 0,3 ml

per gatti affetti da, o che sono a rischio di infestazioni miste causate da cestodi, nematodi ed ectoparassiti. Il medicinale veterinario è indicato esclusivamente quando tutti i tre gruppi di parassiti devono essere trattati contemporaneamente.
Ectoparassiti: trattamento e prevenzione delle infestazioni da pulci (Ctenocephalides felis); elimina le pulci entro 24 ore; un trattamento previene ulteriori infestazioni per almeno un mese.Previene la contaminazione dell'ambiente da pulci inibendo lo sviluppo degli stadi immaturi delle pulci (uova, larve e pupe) per almeno un mese; il prodotto può essere utilizzato come parte di un trattamento strategico per il controllo della dermatite allergica da pulce (DAP).Trattamento e prevenzione delle infestazioni da zecche (Ixodes ricinus); elimina le zecche entro 48 ore; un trattamento impedisce ulteriori infestazioni fino a 3 settimane.
Cestodi: trattamento delle infestazioni da tenie (Dipylidium caninum, Taenia taeniaeformis, Echinococcus multilocularis).
Nematodi: trattamento delle infestazioni da nematodi gastrointestinali (larve L3, L4, e adulti di Toxocara cati, larve L4 e adulti di Ancylostoma tubaeforme, e forme adulte di Toxascaris leonina e Ancylostoma brazilienze). Trattamento delle infestazioni da vermi vescicali (Capillaria plica); Prevenzione della filariosi cardio-polmonare (larve di Dirofilaria immitis) per un mese.

MODO D'USO

Come si usa Broadline 3 applicatori Spot-On monodose 0,3 ml

per applicazione topica sulla pelle (spot-on). Le dosi minime raccomandate sono pari a 10 mg/kg di peso corporeo di fipronil, 12 mg/kg di (S)-methoprene, 0,5 mg/kg di eprinomectina e 10 mg/kg di praziquantel. Scegliere l'applicatore di capacità (o la combinazione di applicatori, per gatti di peso superiore a 7,5 kg) adeguata al peso del gatto. L'impiego del medicinale veterinario si deve basare esclusivamente per il trattamento di infestazioni miste confermate o su un rischio significativo di detta infestazione mista da ectoparassiti e nematodi (compresa la prevenzione della filariosi cardio-polmonare) e dove sia indicato un trattamento concomitante mirato nei confronti dei cestodi. In assenza di rischio di co-infestazioni, si deve considerare l'impiego di un antiparassitario a spettro ristretto come primo approccio terapeutico. Il criterio da adottare per la prescrizione deve essere calibrato in base alle esigenze individuali del gatto, in base alla valutazione clinica, allo stile di vita del gatto ed alla situazione epidemiologica locale (inclusi i rischi zoonotici, ove rilevanti) per fronteggiare esclusivamente casi/rischio di infestazioni miste. Il trattamento non deve essere esteso da un animale all'altro senza il parere del veterinario. La prevenzione della filariosi cardio-polmonare (larve di Dirofilaria immitis) deve iniziare entro un mese dalla prima esposizione attesa alle zanzare. Per il trattamento di Aelurostrongylus abstrusus, può essere raccomandata una seconda somministrazione un mese dopo il primo trattamento. Separare il pelo in corrispondenza della linea mediana del collo, tra la base della testa e le scapole e mettere in evidenza la pelle. Posizionare la punta dell'applicatore sulla pelle ed applicare l'intero contenuto direttamente sulla pelle in un solo punto. Il prodotto deve essere applicato sulla pelle in una zona in cui l'animale non riesca a leccarsi. Nelle razze a pelo lungo, assicurarsi di applicare il prodotto sulla pelle e non sul pelo per garantire un'efficacia ottimale.

AVVERTENZE

impedire agli animali di leccarsi l'un l'altro dopo il trattamento. Dopo il trattamento, le zecche saranno generalmente eliminate entro 48 ore dall'infestazione senza avere assunto il pasto di sangue. Tuttavia, poichè singole zecche possono attaccarsi al gatto, in condizioni sfavorevoli, non può essere completamente esclusa la trasmissione di malattie infettive. Non sono disponibili dati sull'effetto di shampoo o bagni che devono quindi essere evitati. È improbabile che un breve contatto dell'animale con l'acqua in una o due occasioni durante il mese successivo all'applicazione possa ridurre in maniera significativa la sua efficacia. Tuttavia, a scopo precauzionale, si sconsiglia di fare il bagno agli animali nei 2 giorni successivi al trattamento topico. È possibile che l'infestazione da tenie si ripresenti, se non vengono intraprese misure di controllo nei confronti degli ospiti intermedi, come le pulci, topi ecc. Si può sviluppare una resistenza dei parassiti a qualsiasi particolare classe di antiparassitari, dopo un uso frequente di un composto di quella classe. Pertanto, si devono considerare le informazioni epidemiologiche sull'effettiva sensibilità delle specie bersaglio presenti per limitare la possibilità di selezionare una resistenza in futuro. In alcuni singoli casi, l'infestazione da Notoedres cati può essere grave o complicata da infezioni batteriche. In questi casi gravi può essere necessario un trattamento concomitante. I gatti che vivono o che hanno viaggiato in aree endemiche per la filariosi cardio-polmonare, possono essere infestati da dirofilarie adulte. Nonostante il medicinale veterinario possa essere applicato senza problemi in gatti infestati da dirofilarie adulte, non è stato dimostrato alcun effetto terapeutico nei confronti degli adulti di Dirofilaria immitis. Si raccomanda quindi che tutti i gatti, a partire dai 6 mesi di età, che vivono in aree endemiche per la filariosi cardio-polmonare, vengano sottoposti a test diagnostici al fine di accertare una eventuale infestazione sostenuta da dirofilarie adulte prima di iniziare il trattamento con il prodotto per la prevenzione della filariosi cardio-polmonare. Alcuni gatti con infestazione diagnosticata da Joyeuxiella spp. possono tuttavia essere portatori di un'ingente quantità di forme giovanili, che non sono sensibili al prodotto; in caso di tali infestazioni si raccomanda quindi un follow up successivo al trattamento. Per ridurre le reinfestazioni dovute alla comparsa di nuove pulci, si raccomanda di trattare tutti i gatti conviventi. Si devono trattare con un prodotto adatto anche altri animali che vivono nella stessa casa. Le pulci, ad ogni stadio di crescita, possono infestare la cuccia del gatto, le coperte e le zone di riposo abituali come tappeti e tessuti d'arredamento. Queste zone, in caso di infestazioni massive e all'inizio del trattamento antiparassitario, dovrebbero essere trattate con un insetticida ambientale apposito e regolarmente ripulite con un aspirapolvere.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: solo per applicazione spot-on. Non iniettare, non somministrare per via orale o mediante qualsiasi altra via. Evitare il contatto con gli occhi del gatto. È importante che il medicinale veterinario sia applicato sulla cute in una zona dove il gatto non riesca a leccarsi: sul collo, tra le scapole. Impedire agli animali di leccarsi l'un l'altro, dopo il trattamento. In studi di innocuità, l'ingestione orale del medicinale veterinario provocava vomito, ipersalivazione e/o disturbi neurologici transitori come atassia, disorientamento, apatia e dilatazione pupillare, con frequenza da comunemente a non comunemente. Tremori muscolari sono stati segnalati in casi molto rari, da prove di innocuità post marketing. Questi fenomeni, di norma, si risolvono spontaneamente entro 24 ore. In casi molto rari, può essere necessario un trattamento sintomatico. Non è stata dimostrata l'innocuità del prodotto se somministrato ad un intervallo di tempo inferiore a 2 settimane o nei gattini di peso inferiore a 0,6 kg e/o di età inferiore a 7 settimane. Broadline non è destinato ai cani. Alcune razze canine possono presentare una spiccata sensibilità ai lattoni macrociclici e, potenzialmente, presentare sintomi di un effetto neurotossico. Pertanto, deve essere impedita l'assunzione orale da parte di cani Collie, Bobtail e razze correlate o incroci.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa