Cefabactin 500 mg 10 compresse divisibili per cani

26 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Cefabactin

Cefabactin 500 mg 10 compresse divisibili per cani



TITOLARE:

Le Vet Beheer B.V.

MARCHIO

Cefabactin

CONFEZIONE

500 mg 10 compresse divisibili per cani

FORMA FARMACEUTICA
compressa

ALTRE CONFEZIONI DI CEFABACTIN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
cefalexina monoidrata

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibatterici cefalosporinici

RICETTA
ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
23,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Cefabactin 500 mg 10 compresse divisibili per cani

trattamento di cani affetti da infezioni causate da batteri sensibili alla cefalexina, quali: Infezioni a carico delle vie respiratorie, in particolare broncopolmonite, causate daStaphylococcus aureus, Streptococcus spp., Escherichia coli e Klebsiella spp. Infezioni a carico delle vie urinarie causate da Escherichia coli, Proteus spp. e Staphylococcus spp. Infezioni cutaneecausate da Staphylococcus spp.

MODO D'USO

Come si usa Cefabactin 500 mg 10 compresse divisibili per cani

da somministrare per via orale. La dose raccomandata è pari a 15-30 mg di cefalexina per kg di peso corporeo due volte algiorno, per almeno 5 giorni consecutivi. Un trattamento più duraturo può essere prescritto dal veterinario responsabile, ad esempio in caso di infezioni delle vie urinarie o dermatiti batteriche. Per assicurarne il corretto dosaggio, è necessario determinare il peso dell'animale nel modo più preciso possibile, per evitare un sottodosaggio. La seguente tabella rappresenta una guida per la somministrazione del prodotto a una dose di 15 mg di cefalexina per kg di peso corporeo due volte al giorno.
peso corporeo: >0.5 - 0,8 kg; dose (mg): 12,5; cefabactin 50 mg: ¼
peso corporeo: >0,8 -1,6 kg; dose (mg): 25; cefabactin 50 mg: ½
peso corporeo: >1,6 - 2,5 kg; dose (mg): 37,5; cefabactin 50 mg: ¾
peso corporeo: >2,5 - 3,3 kg; dose (mg): 50; cefabactin 50 mg: 1
peso corporeo: >3,3 - 5 kg; dose (mg): 75; cefabactin 50 mg: 1 ½
peso corporeo: >5 - 6,6 kg; dose (mg): 100; cefabactin 50 mg: 2
peso corporeo: >6,6 - 8 kg; dose (mg): 125; cefabactin 50 mg: 2 ½; cefabactin 250 mg: ½
peso corporeo: >8 - 10 kg; dose (mg): 150; cefabactin 50 mg: 3
peso corporeo: >10 - 12,5 kg; dose (mg): 188; cefabactin 250 mg: ¾
peso corporeo: >12,5 - 16,6 kg; dose (mg): 250; cefabactin 250 mg: 1; cefabactin 500 mg: ½
peso corporeo: >16,6 - 20 kg; dose (mg): 313; cefabactin 250 mg: 1¼
peso corporeo: >20 - 25 kg; dose (mg): 375; cefabactin 250 mg: 1½
peso corporeo: >25 - 29 kg; dose (mg): 438; cefabactin 250 mg: 1¾
peso corporeo: >29 - 33 kg; dose (mg): 500; cefabactin 250 mg: 2; cefabactin 500 mg: 1; cefabactin 1000 mg: ½
peso corporeo: >33 - 41 kg; dose (mg): 625; cefabactin 500 mg: 1¼
peso corporeo: >41 - 50 kg; dose (mg): 750; cefabactin 500 mg: 1½; cefabactin 1000 mg: ¾
peso corporeo: >50 - 58 kg; dose (mg): 875; cefabactin 500 mg: 2¾
peso corporeo: >58 - 66 kg; dose (mg): 1000; cefabactin 500 mg: 2; cefabactin 1000 mg: 1
peso corporeo: >66 - 83 kg; dose (mg): 1250; cefabactin 1000 mg: 1¼
Le compresse possono essere divise in 2 o 4 parti uguali per consentire un dosaggio corretto. Collocare la compressa su una super-cie piatta, con il lato inciso rivolto verso l'alto e il lato convesso (arrotondato) rivolto verso la super-cie.Metà: Premere con i pollici su entrambi i lati della compressa; Quarti: Premere con il pollice al centro della compressa.

AVVERTENZE

non usare in caso di ipersensibilità nota al principio attivo, ad altre cefalosporine, ad altre sostanze appartenenti al gruppo dei β-lattamici o ad uno degli eccipienti. Non usare in conigli, porcellini d'India, criceti e gerbilli.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: considerata la probabile variabilità (a livello temporale e geografico) della comparsa di batteri resistenti alla cefalexina, si raccomanda lo svolgimento di un campionamento batteriologico e di test di sensibilità. Il prodotto deve essere utilizzato esclusivamente sulla base dei risultati dei test di sensibilità svolti sui batteri isolati dagli animali. Qualora non sia possibile, la terapia deve essere basata sulle informazioni epidemiologiche locali. Durante l'utilizzo del prodotto è necessario tenere in considerazione le normative ufficiali sugli antimicrobici in vigore a livello nazionale e regionale. Un utilizzo del prodotto non conforme alle istruzioni potrebbe aumentare la diffusione di batteri resistenti alla cefalexina e ridurre l'efficacia del trattamento con altri antibiotici beta-lattamici per via della potenziale resistenza crociata. In caso di insufficienza renale cronica, è necessario ridurre ladose o prolungare l'intervallo tra le somministrazioni. Le compresse sono aromatizzate. Per evitare ingestioni accidentali, conservare le compresse fuori dalla portata degli animali.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa