Clinafarm Spray flacone da 1 l

24 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Clinafarm Spray

Clinafarm Spray flacone da 1 l




TITOLARE:

Elanco Italia S.p.A.

MARCHIO

Clinafarm Spray

CONFEZIONE

flacone da 1 l

ALTRE CONFEZIONI DI CLINAFARM SPRAY DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
enilconazolo per uso veterinario

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
DISCR.

INDICAZIONI

A cosa serve Clinafarm Spray flacone da 1 l

CLINAFARM nella formulazione spray contiene il fungicida enilconazolo. CLINAFARM può essere utilizzato per Ia disinfezione di incubatoi, allevamenti di conigli, stalle ed altri locali o materiali infetti. Le principali cause di infezioni, sensibili all 'enilconazolo, sono quelle sostenute dall'Aspergillus fumigatus, come pure da altri funghi quali dermatofiti.

MODO D'USO

Come si usa Clinafarm Spray flacone da 1 l

La diluizione generalmente usata per Clinafarm spray e di 1:100, p.e. 100 ml di Clinafarm in 9,9 litri di acqua, oppure 1 litro di Clinafarm in 99 litri di acqua. E' preferibi!e che Ia temperatura dell'acqua sia di 45°C. II dosaggio e di 20 mg di enilconazolo per mq di superficie, ossia 10 litri di soluzione pronta per l'uso (diluizione 1:100, oppure 0,15%) per 750 mq o per 3000 metri cubi. Negli incubatoi: A. Nei locali infetti da Aspergillus, con evidenza clinica di aspergillosi, occorre necessariamente procedere ad una disinfezione totale degli incubatoi: incubatrici: disinfettare le pareti e le porte con Clinafarm spray prima de! caricamento; camere di schiusa: disinfettare le pareti e le porte con Clinafarm spray prima dell'introduzione delle uova e accendere 1 candela fumigante per ogni camera di schiusa Ia notte successiva Ia raccolta dei pulcini; locali per l'incubazione. Ia schiusa e Ia raccolta dei pulcini: nebulizzare Clinafarm spray in tutti gli ambienti alia dose di 10 litri per 3000 metri cubi Ia notte dopo Ia raccolta dei pulcini. Si consiglia di proseguire con questi trattamenti per almeno quattro settimane, ogni volta prima dell'introduzione delle uova e dopo Ia raccolta dei pulcini.
B. Per prevenire !e infezioni da Aspergillus; camere di schiusa: disinfettare le pareti e le porte con Clinafarm spray prima del caricamento, e accendere una candela fumigante per camera Ia notte successiva Ia raccolta dei pulcini; locali di schiusa e di raccolta dei pulcini: nebulizzare Clinafarm soluzione spray in tutte le stanze in ragione di 10 litri per 3000 metri cubi, Ia notte successiva Ia raccolta dei pulcini; Allevamenti di conigli: In allevamenti infestati da dermatofiti, nebulizzare Ia soluzione di Clinafarm spray pronta per l'uso. II dosaggio e di 50 mg di enilconazolo per mq di superficie o di 25 litri di soluzione pronta per !'uso per 750 mq o per 3000 metri cubi. Come in tutti casi di disinfestazione, si raccomanda una accurata pulizia settimanale. Per Ia disinfestazione di altri ambienti, stalle, pollai e nidi artificiali in cui potrebbe instaurarsi un'infezione fungina: Nebulizzare Clinafarm spray soluzione in ragione di 50 mg di enilconazolo per mq o di 25 litri di soluzione pronta per l'uso per 750 mq o per 3000 metri cubi inumidendo le pareti e i pavimenti. In ambienti che possono essere chiusi perfettamente o in luoghi (p.e. laboratori biologici) in cui Ia nebulizzazione e da escludere per ragioni pratiche, può essere impiegata una candela fumigante ogni 50 metri cubi. La necessita di ripetere il trattamento dipende dal rischio di reinfezione.



Data ultimo aggiornamento scheda: 14/03/2019

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube