Closamectin Pour-On iniettabile flacone multidose 1 litro

06 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Closamectin Pour-On

Closamectin Pour-On iniettabile flacone multidose 1 litro



TITOLARE:

Norbrook Laboratories Ltd

MARCHIO

Closamectin Pour-On

CONFEZIONE

iniettabile flacone multidose 1 litro

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI CLOSAMECTIN POUR-ON DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
ivermectina + closantel

GRUPPO TERAPEUTICO
Endectocidi

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
18 mesi

PREZZO
218,50 €

INDICAZIONI

A cosa serve Closamectin Pour-On iniettabile flacone multidose 1 litro

per il trattamento delle infestazioni miste di trematodi (fasciola), nematodi o artropodi, causate da nemato di gastrointestinali e polmonari, vermi oculari, forme larvali di Hypoderma spp, acari e pidocchi. Trematodi (adulti e immaturi tardivi): Fasciola gigantica, Fasciola hepatica. Trattamento della fasciola a 12 settimane (matura) efficacia >95%. Trattamento della fasciola a 7 settimane (immatura tardiva) efficacia >95%. Nematodi gastrointestinali (adulti e larve al 4° stadio): Ostertagia ostertagi (incluse larve inibite), Haemonchus placei, Trichostrongylus axei, Trichostrongylus colubriformis, Cooperia spp, Oesophagostomum radiatum, Nematodirus helvetianus (adulti), Strongyloides papillosus (adulti). Vermi polmonari (adulti e larve al 4° stadio): Dictyocaulus viviparus. Vermi oculari (adulti): Thelazia spp. Miasi cutanea dei bovini (stadi larvali) Hypoderma bovis, Hypoderma lineatum. Pidocchi: Linognathus vituli, Haematopinus eurysternus, Damalinia bovis. Acari della rogna: Chorioptes bovis, Sarcoptes scabiei var bovis.

MODO D'USO

Come si usa Closamectin Pour-On iniettabile flacone multidose 1 litro

applicazione topica. Per uso esterno. Closamectin Pour-on deve essere applicato per via topica ad un dosaggio di 500 µg di ivermectina per kg di p.v. e 20 mg di closantel per kg di p.v. (1 ml ogni 10 kg).
Peso corporeo: 100 kg*; volume di dosaggio: 10 ml; confezione 250 ml: 25 dosi; confezione 500 ml: 50 dosi; confezione 1 litro: 100 dosi; confezione 2,5 litri: 250 dosi; confezione 5 litri: 500 dosi
Peso corporeo: 150 kg; volume di dosaggio: 15 ml; confezione 250 ml: 16 dosi; confezione 500 ml: 33 dosi; confezione 1 litro: 66 dosi; confezione 2,5 litri: 166 dosi; confezione 5 litri: 333 dosi
Peso corporeo: 200 kg; volume di dosaggio: 20 ml; confezione 250 ml: 12 dosi; confezione 500 ml: 25 dosi; confezione 1 litro: 50 dosi; confezione 2,5 litri: 125 dosi; confezione 5 litri: 250 dosi
Peso corporeo: 250 kg; volume di dosaggio: 25 ml; confezione 250 ml: 10 dosi; confezione 500 ml: 20 dosi; confezione 1 litro: 40 dosi; confezione 2,5 litri: 100 dosi; confezione 5 litri: 200 dosi
Peso corporeo: 300 kg; volume di dosaggio: 30 ml; confezione 250 ml: 8 dosi; confezione 500 ml: 16 dosi; confezione 1 litro: 33 dosi; confezione 2,5 litri: 83 dosi; confezione 5 litri: 166 dosi
Peso corporeo: 350 kg; volume di dosaggio: 35 ml; confezione 250 ml: 7 dosi; confezione 500 ml: 14 dosi; confezione 1 litro: 28 dosi; confezione 2,5 litri: 71 dosi; confezione 5 litri: 142 dosi
Peso corporeo: 400 kg; volume di dosaggio: 40 ml; confezione 250 ml: 6 dosi; confezione 500 ml: 12 dosi; confezione 1 litro: 25 dosi; confezione 2,5 litri: 62 dosi; confezione 5 litri: 125 dosi
Peso corporeo: 450 kg; volume di dosaggio: 45 ml; confezione 250 ml: 5 dosi; confezione 500 ml: 11 dosi; confezione 1 litro: 22 dosi; confezione 2,5 litri: 55 dosi; confezione 5 litri: 111 dosi
Peso corporeo: 500 kg; volume di dosaggio: 50 ml; confezione 250 ml: 5 dosi; confezione 500 ml: 10 dosi; confezione 1 litro: 20 dosi; confezione 2,5 litri: 50 dosi; confezione 5 litri: 100 dosi
Peso corporeo: 550 kg; volume di dosaggio: 55 ml; confezione 250 ml: 4 dosi; confezione 500 ml: 9 dosi; confezione 1 litro: 18 dosi; confezione 2,5 litri: 45 dosi; confezione 5 litri: 90 dosi
Peso corporeo: 600 kg; volume di dosaggio: 60 ml; confezione 250 ml: 4 dosi; confezione 500 ml: 8 dosi; confezione 1 litro: 16 dosi; confezione 2,5 litri: 41 dosi; confezione 5 litri: 83 dosi
*Dosaggio: 1 ml per 10 kg di peso corporeo
La soluzione deve essere applicata lungo la linea mediana del dorso in una stretta striscia tra il garrese e l'attacco della coda. Il periodo di trattamento dovrebbe essere basato su fattori epidemiologici locali ed essere adattato a ciascun allevamento. Un programma globale di controllo dei parassiti dovrebbe essere istituito da un veterinario. La presenza di infestazioni miste dovrebbe essere confermata prima di prescrivere il prodotto. Il profilo di efficacia del prodotto è tale che un singolo trattamento, sette settimane dopo la stabulazione, controlla l'infestazione per l'intero periodo di ricovero. Il prodotto non deve essere applicato ripetutamente (entro le 7 settimane) ai bovini. Per assicurare la somministrazione della dose corretta, il peso degli animali dovrebbe essere determinato il più accuratamente possibile e deve essere controllata l'accuratezza dello strumento di dosaggio. In caso di trattamento collettivo, gli animali devono essere raggruppati in base al peso e trattati di conseguenza, per evitare sopradosaggi o sottodosaggi.

AVVERTENZE

può essere somministrato alle bovine (compreso vacche da latte e vacche con il vitello in allattamento) in qualsiasi fase della gravidanza o della lattazione, a condizione che il latte non venga destinato al consumo umano. Prima dell'impiego di questa combinazione di principi attivi dovrebbe essere confermata la presenza di fasciola o l'infestazione da Haemonchus. Se il trattamento è richiesto esclusivamente per i trematodi epatici, si dovrebbe usare un prodotto a base di un solo principio attivo. Si deve aver cura di evitare le seguenti pratiche perché aumentano il rischio di sviluppare resistenza e portare infine ad inefficacia terapeutica. Uso troppo frequente e ripetuto di antielmintici appartenenti alla stessa classe, per un periodo prolungato di tempo. Ipodosaggio dovuto a errata stima del peso corporeo, somministrazione scorretta del prodotto o mancanza di calibrazione dell'apparecchiatura di dosaggio. L'influenza della pioggia al momento o dopo l'applicazione non è stata valutata. Per consentire la massima efficacia del trattamento gli animali dovrebbero essere tenuti, in caso di pioggia o di rischio imminente di precipitazione, al chiuso o al coperto per almeno 48 ore dall'applicazione. I casi clinici in cui sia sospettata una resistenza agli antielmintici devono essere ulteriormente indagati usando test appropriati (come la riduzione della conta fecale di uova). Laddove i risultati dei test rivelino chiaramente resistenza ad un particolare antielmintico, si deve impiegare un antielmintico appartenente ad un'altra classe farmacologica e avente un diverso meccanismo d'azione. E' stata riferita resistenza all'ivermectina (un'avermectina) di Cooperia oncophora in bovini all'interno dell' Unione Europea. Pertanto l'impiego di questo prodotto dovrebbe essere basato sulle informazioni epidemiologiche locali (regionali o aziendali) circa la sensibilità dei nematodi gastrointestinali e sulle raccomandazioni atte a limitare la resistenza agli antielmintici. Fino a 3 volte la dose suggerita non sono stati notati segni clinici significativi. Non è stato identificato alcun antidoto per il surdosaggio dell'ivermectina o del closantel. Un trattamento sintomatico può risultare utile. Fare attenzione per evitare un sovradosaggio del volume di applicazione, un versamento accidentale o l'ingestione orale del prodotto, poiché il sovradosaggio può provocare l'insorgenza di segni di tossicità come una mancanza di coordinazione e cecità. Si consiglia di non eseguire il clipping degli animali prima del trattamento, al fine di ridurre il rischio di un maggiore assorbimento del farmaco e di una conseguente maggiore biodisponibilità o dell'ingerimento per via orale attraverso la pulizia reciproca.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa