Clovertin Plus soluzione iniettabile da 500 ml

28 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Clovertin Plus

Clovertin Plus soluzione iniettabile da 500 ml



TITOLARE:

Chanelle Pharmaceuticals Manufacturing Ltd

CONCESSIONARIO:

Calier Italia S.r.l.

MARCHIO

Clovertin Plus

CONFEZIONE

soluzione iniettabile da 500 ml

FORMA FARMACEUTICA
soluzione

PRINCIPIO ATTIVO
ivermectina + clorsulon

GRUPPO TERAPEUTICO
Endectocidi

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
250,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Clovertin Plus soluzione iniettabile da 500 ml

per il trattamento di infezioni miste dovute a forme adulte di distomi epatici e di nematodi gastrointestinali, vermi polmonari, vermi oculari, dittero dell'ipodermosi (stadi parassitari), acari e pidocchi. Il trattamento consente di controllare le reinfestazioni per un periodo che va da 14 a 28 giorni in diverse specie di nematodi. Può essere utilizzato anche come coadiuvante nel trattamento dei pidocchi morsicatori e dell'acaro della rogna corioptica.

MODO D'USO

Come si usa Clovertin Plus soluzione iniettabile da 500 ml

bovini: 1 ml/50 kg p.v.. Somministrare solo per via sottocutanea, sotto la pelle lassa davanti o dietro alla spalla. Quando la temperatura del prodotto è inferiore a 5°C,si può avere difficoltà nella somministrazione a causa dell'aumento della viscosità. Il riscaldamento del prodotto e dell'attrezzatura per la somministrazione a circa 15°C facilita molto la somministrazione del prodotto.

AVVERTENZE

la resistenza ai lattoni macrociclici (che comprendono l'ivermectina) è stata documentata per Ostertagiaostertagi e Cooperia spp. in bovini nella CE. Pertanto, l'uso di questo prodotto dovrebbe essere basato su informazioni epidemiologiche (regionali e locali) sulla suscettibilità dei nematodi e raccomandazioni su come limitare la selezione per la resistenza agli antielmintici. Altre precauzioni: il prodotto è molto tossico per gli organismi acquatici e gli insetti stercorari. I bovini trattati non devono avere accesso a stagni, corsi d'acqua o a canali d'irrigazione per 14 giorni dopo il trattamento. Non possono essere esclusi effetti a lungo termine sugli insetti stercorari causati dall'uso continuato o ripetuto. Pertanto il trattamento ripetuto di animali al pascolo con un prodotto contenente ivermectina entro una stagione dovrebbe essere utilizzato solo in assenza di trattamenti alternativi o approcci per mantenere la salute dell'animale/gruppo, come da indicazioni del medico veterinario.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa