Cobactan LA 7,5% sosp. iniett. flacone 250 ml per suini

27 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Cobactan LA 7,5%

Cobactan LA 7,5% sosp. iniett. flacone 250 ml per suini



TITOLARE:

Intervet International B.V.

CONCESSIONARIO:

MSD Animal Health S.r.l.

MARCHIO

Cobactan LA 7,5%

CONFEZIONE

sosp. iniett. flacone 250 ml per suini

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI COBACTAN LA 7,5% DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
cefquinome solfato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

PREZZO
424,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Cobactan LA 7,5% sosp. iniett. flacone 250 ml per suini

trattamento della malattia respiratoria suina (SRD) associata a Pasteurella multocida,Actinobacillus pleuropneumoniae e Haemophilus parasuis sensibili al cefquinome.

MODO D'USO

Come si usa Cobactan LA 7,5% sosp. iniett. flacone 250 ml per suini

somministrazione intramuscolare: due iniezioni con un intervallo di 48 ore. 3,0 mg di cefquinome / kg p. v. (equivalenti a 1 ml di Cobactan LA 7,5%/25 kg p. v.). Agitare bene il flacone prima dell'uso. Per assicurare la dose corretta e per evitare possibili sottodosaggi, il peso corporeo deve essere determinato il più accuratamente possibile. Si raccomanda di dividere la dose in modo tale da non iniettare in uno stesso punto più di 3 ml del prodotto. Non utilizzare lo stesso sito di inoculo più di una volta nel corso del trattamento. Il tappo di gomma del flacone può essere perforato in modo sicuro fino a 20 volte. In alternativa, si raccomanda l'utilizzo di una siringa multidose.

AVVERTENZE

l'utilizzo può costituireun rischio per la salute pubblica, a causa della trasmissione di resistenze antimicrobiche. Cobactan LA 7,5% sospensione iniettabile per suini deve essere riservato al trattamento di condizioni cliniche che hanno risposto o che si ritiene possano rispondere scarsamente al trattamento di prima linea. Quando si utilizza il prodotto, è necessario attenersi ai regolamenti ufficiali, nazionali e regionali, relativi all'uso di prodotti antimicrobici. Un utilizzo elevato, incluso l'impiego del prodotto in modo differente dalle istruzioni fornite, può aumentare la prevalenza di tali resistenze. Quando possibile, deve essere utilizzato solo sulla base di test di sensibilità. E' destinato al trattamento dei singoli animali. Non utilizzare a scopo preventivo o come parte di programmi sanitari per allevamenti. Il trattamento di gruppi di animali deve essere rigorosamente limitato a epidemie in corso, in base alle condizioni di impiego approvate.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa