Domidine 10 mg/ml soluzione iniettabile flacone 5 ml

24 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Domidine

Domidine 10 mg/ml soluzione iniettabile flacone 5 ml



TITOLARE:

Eurovet Animal Health B.V

CONCESSIONARIO:

Dechra Veterinary Products S.r.l.

MARCHIO

Domidine

CONFEZIONE

10 mg/ml soluzione iniettabile flacone 5 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

PRINCIPIO ATTIVO
detomidina cloridrato per uso veterinario

GRUPPO TERAPEUTICO
Ipnotici-sedativi

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile; la detenzione e l'approvvigionamento dei medicinali sono consentiti esclusivamente al medico veterinario

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
56,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Domidine 10 mg/ml soluzione iniettabile flacone 5 ml

per sedazione e analgesia leggera di cavalli e bovini, al fine di facilitare l'esecuzione di esami clinici e gli interventi di piccola chirurgia. Detomidina può essere utilizzata per: esami (es. endoscopia, esame rettale, ginecologico, radiografico); interventi di piccola chirurgia (es. trattamento di ferite, trattamenti odontoiatrici, trattamenti ai tendini, asportazione di tumori cutanei,trattamenti ai capezzoli); prima del trattamento e della medicazione (es. sondaggio gastrico, ferratura cavalli); per la premedicazione prima di somministrare anestetici per iniezione o inalazione.

MODO D'USO

Come si usa Domidine 10 mg/ml soluzione iniettabile flacone 5 ml

per somministrazione endovenosa (IV) o intramuscolare (IM).Il prodotto dovrebbe essere iniettato lentamente. L'inizio dell'effetto è più rapido per via endovenosa.
Dosaggio in µg/kg: 10 - 20; dosaggio in ml/100 kg: 0,1 - 0,2; livello di sedazione: lieve; inizio dell'effetto (min): cavalli 3-5 / bovini 5-8; durata dell'effetto (ore): 0,5-1
Dosaggio in µg/kg: 20 - 40; dosaggio in ml/100 kg: 0,2 - 0,4; livello di sedazione: moderato; inizio dell'effetto (min): cavalli 3-5 / bovini 5-8; durata dell'effetto (ore): 0,5-1
Per ottenere sedazione e analgesia prolungate, si possono utilizzare dosi da 40 a 80 µg/kg di peso corporeo. La durata dell'effetto è di 3 ore max. In associazione con altri prodotti per intensificare la sedazione o per premedicazione prima dell'anestesia generale, si possono utilizzare dosi da 10 a 30 µg/kg di peso corporeo. Si raccomanda di attendere almeno 15 minuti dalla somministrazione di detomidina prima di iniziare l'intervento programmato.

AVVERTENZE

la somministrazione e detenzione del medicinale deve essere effettuata esclusivamente dal medico veterinario.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: all'inizio della sedazione, specialmente i cavalli possono incominciare a barcollare e abbassare bruscamente la testa pur restando in stazione quadrupedale. I bovini, specialmente quelli giovani, cercheranno di coricarsi. Per evitare possibili lesioni, occorre scegliere con attenzione il luogo in cui si somministra il prodotto. Per evitare l'aspirazione di cibo o saliva, i bovini dopo il trattamento dovrebbero essere mantenuti in decubito sternale, con la testa e il collo abbassati. In particolare con i cavalli, occorre usare estrema attenzione per evitare il rischio che si feriscano da soli. La detomidina deve essere prescritta con cautela nei cavalli affetti da coliche o costipazione. Gli animali che hanno subito uno shock o sono affetti da insufficienza epatica o renale dovrebbero essere trattati soloconformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio del veterinario responsabile. L'associazione detomidina/butorfanolonon dovrebbe essere utilizzata nei cavalli che hanno manifestato in passato malattie epatiche o alterazioni cardiache. Si raccomanda di non somministrare alimento nelle 12 ore precedenti l'anestesia. Non somministrare acqua o cibo agli animali sottoposti a trattamento fino a cessazione degli effetti del farmaco. In trattamenti che provocano dolore utilizzare detomidina unicamente in associazione con un analgesico o un anestetico locale. In attesa di essere sedati, gli animali dovrebbero restare in ambiente tranquillo.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa