Domitor im ev o sottoc. 1 flacone 10 ml

04 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Domitor

Domitor im ev o sottoc. 1 flacone 10 ml



TITOLARE:

Orion Corporation

CONCESSIONARIO:

Vétoquinol Italia S.r.l.

MARCHIO

Domitor

CONFEZIONE

im ev o sottoc. 1 flacone 10 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

PRINCIPIO ATTIVO
medetomidina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Ipnotici-sedativi

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile; la detenzione e l'approvvigionamento dei medicinali sono consentiti esclusivamente al medico veterinario

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
80,50 €

INDICAZIONI

A cosa serve Domitor im ev o sottoc. 1 flacone 10 ml

cani: agente di contenimento, sedativo e analgesico, in caso di esami clinici e diagnostici, interventi chirurgici minori, e come premedicinale prima dell'anestesia generale; in associazione con butorfanolo come agente analgesico-sedativo; in associazione con 1-metadone come agente analgesico-sedativo.
Gatti: agente di contenimento, sedativo e analgesico; in associazione alla ketamina per l'induzione dell'anestesia generale prima di un intervento chirurgico; in associazione al butorfanolo come agente analgesico-sedativo e combinato sia con butorfanolo sia con ketamina in caso di anestesia generale; come premedicinale prima della somministrazione di alfaxolone o alfadolone in caso di anestesia generale.
Gli esami e le procedure dopo una sola somministrazione possono includere, a titolo indicativo: esami clinici es. indagini radiografiche; situazioni di manipolazione : ad esempio terapia dentale, pulizia degli orecchi; interventi chirurgici minori: ad esempio sutura di ferite, asportazione di tumori cutanei.

MODO D'USO

Come si usa Domitor im ev o sottoc. 1 flacone 10 ml

può essere somministrato per via intramuscolare (IM), endovenosa (IV) e sottocutanea (SC). Gli effetti sono più rapidi dopo una somministrazione IV e più lenti in caso di somministrazione SC. La posologia dipende dal grado di sedazione e analgesia richiesto. Cani: Dose di Domitor 10-80 mcg/. Gatti: Dose di Domitor 10-150 mcg/kg . Per la sedazione, i cani di piccola taglia richiedono più Domitor per kg di peso corporeo rispetto ai cani di grossa taglia, pertanto la posologia per metro quadro di superficie corporea può essere più accurata. Se viene applicato questo approccio, la posologia è di 750 - 1.000 mcg/metro quadro. Il seguente schema riporta la posologia per i cani sulla base del peso corporeo.
Somministrazione endovena:
Peso corporeo (kg): 1,5-2,2; Volume di iniezione (ml): 0,1
Peso corporeo (kg): 2,3 -3,5; Volume di iniezione (ml): 0,15
Peso corporeo (kg): 3,6-5,1; Volume di iniezione (ml): 0,2
Peso corporeo (kg): 5,2-6,9; Volume di iniezione (ml): 0,25
Peso corporeo (kg): 7,0-9,9; Volume di iniezione (ml): 0,3
Peso corporeo (kg): 10,0-14,4; Volume di iniezione (ml): 0,4
Peso corporeo (kg): 14,5-19,5; Volume di iniezione (ml): 0,5
Peso corporeo (kg): 19,6-25,1; Volume di iniezione (ml): 0,6
Peso corporeo (kg): 25,2-31,1; Volume di iniezione (ml): 0,7
Peso corporeo (kg): 31,2-37,6; Volume di iniezione (ml): 0,8
Peso corporeo (kg): 37,7-44,4; Volume di iniezione (ml): 0,9
Peso corporeo (kg): 44,5-55,3; Volume di iniezione (ml): 1,0
Peso corporeo (kg): 55,4-71,1; Volume di iniezione (ml): 1,2
Peso corporeo (kg): 71,2-88,2; Volume di iniezione (ml): 1,4
Peso corporeo (kg): ≥88,3; Volume di iniezione (ml): 1,6.
Somministrazione intramuscolo:
Peso corporeo (kg): 1,8-2,3; Volume di iniezione (ml): 0,15
Peso corporeo (kg): 2,4-3,3; Volume di iniezione (ml): 0,2
Peso corporeo (kg): 3,4-4,5; Volume di iniezione (ml): 0,25
Peso corporeo (kg): 4,6-6,4; Volume di iniezione (ml): 0,3
Peso corporeo (kg): 6,5-9,4; Volume di iniezione (ml): 0,4
Peso corporeo (kg): 9,5-12,7; Volume di iniezione (ml): 0,5
Peso corporeo (kg): 12,8-16,3; Volume di iniezione (ml): 0,6
Peso corporeo (kg): 16,4-20,2; Volume di iniezione (ml): 0,7
Peso corporeo (kg): 20,3-24,4; Volume di iniezione (ml): 0,8
Peso corporeo (kg): 24,5-28,9; Volume di iniezione (ml): 0,9
Peso corporeo (kg): 29,0-36,1; Volume di iniezione (ml): 1,0
Peso corporeo (kg): 36,2-46,3; Volume di iniezione (ml): 1,2
Peso corporeo (kg): 46,4-57,3; Volume di iniezione (ml): 1,4
Peso corporeo (kg): 57,4-75,8; Volume di iniezione (ml): 1,6
Peso corporeo (kg): ≥75,9; Volume di iniezione (ml): 2,0
Anestesia: questo prodotto medicinale veterinario è idoneo in premedicazione anestetica prima di un'anestesia generale.
Combinante: propofol; posologia cani: 10-60 mcg/kg di Dormitor e 1-4 mg/kg di combinante; posologia gatti: NA di Dormitor e NA di combinante
Combinante: butorfanolo; posologia cani: 10-25 mcg/kg di Dormitor e 0,1 mg/kg di combinante; posologia gatti: 50 mcg/kg di Dormitor e 0,4 mg/kg di combinante
Combinante: ketamina; posologia cani: 20-60 mcg/kg di Dormitor e 4 mg/kg di combinante; posologia gatti: 80-100 mcg/kg di Dormitor e 2,5-7,5 mg/kg di combinante
Combinante: butorfanolo+ketamina; posologia cani: NA di Dormitor e NA mg/kg di combinante; posologia gatti: 40-80 mcg/kg di Dormitor e 0,1-0,4 mg/kg di butorfanolo + 1,25-5,0 mg/kg di ketamina
Combinante: alfaxolone/alfadolone; posologia cani: NA di Dormitor e NA mg/kg di combinante; posologia gatti: 80 mcg/kg di Dormitor e 2,5-5,0 mg/kg di combinante
Combinante: 1-metadone; posologia cani: 20-60 mcg/kg di Dormitor e 0,1-0,2 mg/kg di combinante; posologia gatti: NA di Dormitor e NA di combinante.
NA= nessuna raccomandazione esistente per questa combinazione.
Non usare il Domitor se si osserva deterioramento della confezione.

AVVERTENZE

la somministrazione e detenzione del medicinale deve essere effettuata esclusivamente dal medico veterinario. La Medetomidina non può fornire analgesia per tutto il periodo della sedazione. Si raccomanda il ricorso a presidi analgesici supplementari durante interventi chirurgici dolorosi.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: eseguire una visita clinica prima di somministrare farmaci per la sedazione e/o l'anestesia generale. Dopo aver somministrato la medetomidina lasciare l'animale in un luogo tranquillo. Prima di qualsiasi procedura o somministrazione di altri farmaci, lasciare che la sedazione raggiunga il suo effetto di picco, che si verifica dopo circa 10-30 minuti, secondo la via di somministrazione. In animali estremamente nervosi, eccitati o agitati, i livelli di catecolammine endogene possono essere elevati. La risposta farmacologica indotta da agonisti alfa-2 (ad esempio medetomidina) in questi soggetti è spesso ridotta, sia per quanto riguarda la durata sia l'intensità dell'azione analgesica e sedativa i cui effetti possono essere da lievemente diminuiti ad inesistenti. Gli animali molto agitati devono pertanto essere lasciati tranquilli e riposare prima di ricevere il prodotto medicinale veterinario. Lasciare riposare gli animali per 10-15 minuti dopo l'iniezione, allo scopo di migliorare la risposta farmacologica al prodotto medicinale veterinario. Devono essere adottate precauzioni particolari in caso di associazione di medetomidina ad altri agenti anestetici o sedativi. Qualora il prodotto sia utilizzato come premedicazione, la dose di anestetico deve essere ridotta e adeguata alla reazione dell'animale, a causa della notevole variabilità delle risposte indotte dal prodotto negli animali. Usare con cautela nei soggetti anziani o molto giovani. Il prodotto medicinale veterinario non deve essere somministrato nei cani al di sotto delle 12 settimane di età. Si raccomanda il digiuno prima della somministrazione del prodotto medicinale veterinario. Dopo il trattamento, non si deve dare acqua o cibo all'animale prima che sia in grado di deglutire. Gli animali trattati devono essere mantenuti al caldo e a temperatura costante durante la procedura e per 12 ore dopo la sedazione. In caso di procedure prolungate, deve essere somministrata a intervalli regolari una preparazione oftalmica allo scopo di lubrificare la cornea, soprattutto nei gatti, talvolta anche nei cani se gli occhi rimangono aperti.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa