Elettrolitica Reidratante III ev sacca in PVC 1000 ml

29 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Elettrolitica Reidratante III

Elettrolitica Reidratante III ev sacca in PVC 1000 ml



TITOLARE:

Salf S.p.A. Laboratorio Farmacologico

MARCHIO

Elettrolitica Reidratante III

CONFEZIONE

ev sacca in PVC 1000 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI ELETTROLITICA REIDRATANTE III DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
sodio cloruro + potassio cloruro + calcio cloruro + magnesio cloruro + sodio acetato + sodio citrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Soluzioni endovena elettrolitiche

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
3,40 €

INDICAZIONI

A cosa serve Elettrolitica Reidratante III ev sacca in PVC 1000 ml

soluzione destinata nella terapia di reintegrazione di fluidi e di elettroliti. Nel trattamento degli stati di acidosi lievi o moderati ma non gravi.

MODO D'USO

Come si usa Elettrolitica Reidratante III ev sacca in PVC 1000 ml

somministrare il prodotto per infusione endovenosa lenta a funzione renale integra e ad una velocità di perfusione non superiore a 0,5 mEq potassio/kg peso corporea/ora.Bovini ed equini: 15 ml/kg; cani e gatti: 20 – 30 ml/kg. La dose può essere variata a giudizio del medico veterinario.

AVVERTENZE

se possibile, usare solo dopo emogasanalisi. Valutare la necessità di supplemento di potassio. Prima di somministrare la soluzione è necessario esaminare con attenzione i dati clinici e biologici dell'animale. Monitorare il bilancio dei fluidi, gli elettroliti e l'equilibrio acido-base. Il monitoraggio dei livelli sierici di elettroliti è obbligatorio nei casi di squilibri elettrolitici, quali disidratazione ipertonica o ipotonica, o nel caso di aumento di un singolo elettrolita. Monitorare la funzionalità cardiaca durante la somministrazione. Usare subito dopo l'apertura del contenitore. La soluzione deve essere limpida, incolore e priva di particelle visibili. Serve per una sola ed ininterrotta somministrazione e l'eventuale residuo non può essere utilizzato. Usare con grande cautela in animali trattati con corticosteroidi o corticotropinici. Monitorare la funzionalità cardiaca durante la somministrazione.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa