Enroxal Flavour 15 mg 1 blister da 10 compresse per cani e gatti

29 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Enroxal Flavour

Enroxal Flavour 15 mg 1 blister da 10 compresse per cani e gatti



TITOLARE:

Krka d.d. Novo Mesto

CONCESSIONARIO:

KRKA Farmaceutici Milano S.r.l.

MARCHIO

Enroxal Flavour

CONFEZIONE

15 mg 1 blister da 10 compresse per cani e gatti

FORMA FARMACEUTICA
compressa

ALTRE CONFEZIONI DI ENROXAL FLAVOUR DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
enrofloxacina

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
11,50 €

INDICAZIONI

A cosa serve Enroxal Flavour 15 mg 1 blister da 10 compresse per cani e gatti

trattamento delle infezioni causate di batteri gram-positivi e gram-negativi suscettibili all'enrofloxacina nei cani e nei gatti: Staphylococcus spp., E.coli, Haemophilus spp. Pasteurella spp. e Salmonella spp. Il prodotto è indicato per il trattamento delle infezioni batteriche singole o miste dell'apparato respiratorio, digestivo e urinario, di otiti esterne e di infezioni della pelle e di ferite. In assenza di miglioramento clinico entro tre giorni, devono essere valutati ulteriori test di sensibilità e un possibile cambiamento della terapia antimicrobica.

MODO D'USO

Come si usa Enroxal Flavour 15 mg 1 blister da 10 compresse per cani e gatti

le compresse possono essere somministrate direttamente nella bocca o mischiate nel cibo. Il dosaggio della enrofloxacina è di 5 mg/kg/giorno (ovvero una compressa da 15 mg ogni 3 kg al giorno), per 5 giorni. In casi cronici e severi, la durata del trattamento può essere estesa a 10 giorni. Per assicurare un corretto dosaggio il peso corporeo deve essere accuratamente determinato, per evitare un sottodosaggio.

AVVERTENZE

nei gatti possono manifestarsi effetti retinotossici, inclusa la cecità, quando si supera la dose raccomandata.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: l'utilizzo dei fluorochinoloni deve limitarsi al trattamento di condizioni cliniche che hanno risposto o che si ritiene possano rispondere scarsamente ad altre classi di prodotti antimicrobici. Se possibile, i fluorochinoloni devono essere usati esclusivamente in base ai test di suscettibilità. Durante l'uso del medicinale veterinario è necessario attenersi ai regolamenti ufficiali e locali sull'uso dei prodotti antimicrobici. Un utilizzo di tali prodotti diverso dalle istruzioni fornite nell'RCP può condurre a un aumento della prevalenza dei batteri resistenti ai fluorochinoloni e allo stesso tempo ridurre l'efficacia del trattamento con altri chinoloni a causa della resistenza crociata. In caso di assenza di miglioramenti clinici entro tre giorni, dovrebbero essere considerati ulteriori test di sensibilità e un possibile cambiamento della terapia antimicrobica. Usare il prodotto con cautela in gatti o cani con grave insufficienza renali o epatica.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa