Epar B solubile da 25 kg

02 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Epar B

Epar B solubile da 25 kg



TITOLARE:

Laboratorio Vaccinogeno Pagnini di Pagnini Pietro & F.lli S.n.c.

MARCHIO

Epar B

CONFEZIONE

solubile da 25 kg

ALTRE CONFEZIONI DI EPAR B DISPONIBILI

PREZZO
-------- €

INDICAZIONI

A cosa serve Epar B solubile da 25 kg

l'Epar B Complexo trova larga utilizzazione in zootecnia ogni qualvolta occorra somministrare un prodotto ad azione disintossicante e ricostituente generale, stimolante il metabolismo generale o di singoli organi (fegato, emopoiesi); trova inoltre indicazione, data la sopradescritta composizione, quando occorra correggere condizioni di ipoproteinemia in ciò anche agevolati dall'associazione con vit. B12 che rappresenta per l'organismo un utile elemento catalizzatore della sintesi proteica; in associazione con acido folico e vit. B12 contribuisce all'emopoiesi per cui ne è utile l'impiego in tutte le forme anemiche; in particolare trova impiego tra l'altro: in soggetti alimentati con razioni qualitativamente e quantitativamente insufficienti o sottoposti a stress di vario genere (clima sfavorevole, vaccinazioni, eccessivo affollamento, trasporti, trasferimenti di ambiente, o in accelerata produzione (galline ovaiole e produttrici di uova da cova)); in soggetti affetti da malattie debilitanti (verminosi, coccidiosi, enteriti, malattie infettive), o con sindromi emorragiche primitive o secondarie; dopo i trattamenti con antibiotici e chemioterapici (furanici, sulfamidici); quindi anche dopo i trattamenti eseguiti con vermifughi, coccidiostatici, ecc.; nelle forme eczematose dei cani; segnaliamo all'attenzione dei pollicoltori l'impiego dell'Epar B Complexo in associazione con A-D3-E per galline ovaiole stanche, somministrato a cicli di due giorni settimanali per 3-4 settimane consecutive.

MODO D'USO

Come si usa Epar B solubile da 25 kg

miscelare il mangime complementare per 1 kg di mangime finito opportunamento formulato alla dose: volatili: 1-2 g; cani-gatti: 4 g (1-2 g per capo al dì); coniglio: 2-3 g (1 g per capo al dì); suini: 0,5-1 g (2 g per capo al dì); cavalli: 0,5-1 g (cavalli: 10 g per capo al dì); consigliano cicli di trattamento della durata di 3-7 giorni; contiene proteine idrolizzate, non somministrare a ruminanti.



Data ultimo aggiornamento scheda: 22/04/2016

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa