Fipralone Spot-On Cani 4 pipette da 1,34 ml

02 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Fipralone Spot-On Cani

Fipralone Spot-On Cani 4 pipette da 1,34 ml



TITOLARE:

Alfamed S.A.

CONCESSIONARIO:

Formevet S.r.l.

MARCHIO

Fipralone Spot-On Cani

CONFEZIONE

4 pipette da 1,34 ml

FORMA FARMACEUTICA
pipette

ALTRE CONFEZIONI DI FIPRALONE SPOT-ON CANI DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
fipronil

GRUPPO TERAPEUTICO
Antiparassitari

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
26,30 €

INDICAZIONI

A cosa serve Fipralone Spot-On Cani 4 pipette da 1,34 ml

per il trattamento delle infestazioni da pulci (Ctenocephalides spp.) e zecche (Dermacentor reticulatus). L'efficacia insetticida contro nuove infestazioni da pulci persiste fino ad 8 settimane. Il prodotto ha una persistente efficacia acaricida fino a 4 settimane contro le zecche (Rhipicephalus sanguineus, Ixodes ricinus, Dermacentor reticulatus). Se sono presenti le zecche di alcune specie (Rhipicephalus sanguineus ed Ixodes ricinus) quando si somministra il prodotto, non tutte le zecche potrebbero essere uccise entro le 48 ore dalla prima applicazione ma potrebbero essere uccise entro una settimana. Il prodotto può essere utilizzato come parte del trattamento strategico per il controllo della dermatite allergica da pulci (DAP) quando questa sia stata preventivamente diagnosticata dal medico veterinario.

MODO D'USO

Come si usa Fipralone Spot-On Cani 4 pipette da 1,34 ml

via di somministrazione e dosaggio: solo per uso esterno. Somministrare per applicazione topica sulla cute secondo il peso vivo come segue:
1 pipetta da 0,67 ml per cane di peso superiore a 2 kg e fino a 10 kg.
1 pipetta da 1,34 ml per cane di peso superiore a 10 kg e fino a 20 kg.
1 pipetta da 2,68 ml per cane di peso superiore a 20 kg e fino a 40 kg.
1 pipetta da 4,02 ml per cane di peso superiore a 40 kg e fino a 60 kg.
Per cani di peso superiore a 60 kg utilizzare 2 pipette da 2,68 ml.
: Per un controllo ottimale delle infestazioni da pulci e/o zecche il programma di trattamento può essere basato sulla situazione epidemiologica locale. In assenza di studi di sicurezza, l'intervallo minimo tra i trattamenti è di 4 settimane.

AVVERTENZE

lo shampoo un'ora prima del trattamento non influisce sulla efficacia del prodotto contro le pulci. Bagni od immersioni in acqua entro 2 giorni dopo l'applicazione del prodotto devono essere evitate. L'immersione settimanale in acqua per 1 minuto riduce il periodo di persistenza della efficacia insetticida contro le pulci di una settimana, si consiglia dunque di evitare frequenti bagni o shampoo. Il prodotto non previene l'attacco delle zecche agli animali. Se l'animale è stato trattato prima della esposizione alle zecche, queste saranno uccise nelle prime 24-48 ore dopo l'attacco. Questo succederà prima del completamento del pasto, riducendo ma non escludendo il rischio di trasmissione di malattie. Una volta morte, le zecche cadranno dagli animali, eventuali zecche rimanenti potranno essere facilmente rimosse tirandole leggermente. Le pulci dei cani spesso infestano anche la cuccia dell'animale, lettini o aree di riposo come tappeti e cuscini che, in caso di infestazioni massive, devono essere trattati all'inizio della attuazione delle misure di controllo, con opportuni insetticidi e puliti regolarmente. Quando usato come parte di un programma strategico per il trattamento della Dermatite Allergica da pulci, si raccomanda l'applicazione mensile ai pazienti allergici ed agli altri cani in famiglia. Per un controllo ottimale delle infestazioni da pulci in presenza di gruppi promiscui di animali, tutti i cani e i gatti nella famiglia/gruppo devono essere trattati con un opportuno insetticida.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: gli animali devono essere accuratamente pesati prima del trattamento. Evitare il contatto con gli occhi degli animali. In caso di contatto accidentale con gli occhi, lavare immediatamente ed abbondante- mente gli occhi con acqua. È importante assicurarsi che il prodotto sia applicato su di una area dove l'animale non possa leccarlo e assicurarsi che gli animali non si lecchino tra di loro dopo il trattamento. Non applicare il prodotto su ferite o cute lesa.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa