Florfen 300 mg/ml soluzione iniettabile 1 flacone 250 ml per bovini e suini

Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2018
Prodotti veterinari - Scheda Florfen

Florfen 300 mg/ml soluzione iniettabile 1 flacone 250 ml per bovini e suini




AZIENDA

Unione Commerciale Lombarda S.p.A.

MARCHIO

Florfen

CONFEZIONE

300 mg/ml soluzione iniettabile 1 flacone 250 ml per bovini e suini

PRINCIPIO ATTIVO
florfenicolo

FORMA FARMACEUTICA
fiale flaconcini fialoidi

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
-------- €


INDICAZIONI

A cosa serve Florfen 300 mg/ml soluzione iniettabile 1 flacone 250 ml per bovini e suini

malattie causate da batteri sensibili al florfenicolo. Bovini: trattamento preventivo e terapeutico delle infezioni delle vie respiratorie nei bovini, causate da Mannheimia haemolytica, Pasteurella multocida ed Histphilus somni. La presenza della malattia nella mandria dovrebbe essere stabilita prima del trattamento. Suini di peso superiore a 35 kg e scrofe: trattamento delle infezioni respiratorie causate da ceppi di Actinobacillus pleuropneumoniae, Pasteurella multocida, e Mycoplasma hyopneumoniae sensibili al florfenicolo. Il prodotto deve essere utilizzato congiuntamente ad un test di sensibilità.

MODO D'USO

Come si usa Florfen 300 mg/ml soluzione iniettabile 1 flacone 250 ml per bovini e suini

bovini: 20 mg/Kg peso vivo (1 ml di Florfen/15 Kg di peso vivo) per via intramuscolare nei muscoli del collo, da somministrare 2 volte a distanza di 48 ore con ago 16 gauge.Il volume somministrato per sito di inoculo, non deve superare i 10 ml. Suini di peso superiore a 35 kg e scrofe: 15 mg/Kg peso vivo (1 ml di Florfen/20 Kg di peso vivo) per via intramuscolare nei muscoli del collo, da somministrare 2 volte a distanza di 48 ore con ago 16 gauge. Il volume somministrato per sito di inoculo, non deve superare i 5 ml. Al fine di garantire un dosaggio corretto, occorre determinare il peso vivo il più accuratamente possibile per evitare il sottodosaggio.Usare un ago ed una siringa sterili ed asciutti. Disinfettare il tappo perforabile prima di prelevare ciascuna dose.






Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne