Fluvex 50 mg/ml soluzione iniettabile 250 ml

26 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Fluvex

Fluvex 50 mg/ml soluzione iniettabile 250 ml



TITOLARE:

SP Veterinaria S.A.

CONCESSIONARIO:

Unione Commerciale Lombarda S.p.A.

MARCHIO

Fluvex

CONFEZIONE

50 mg/ml soluzione iniettabile 250 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI FLUVEX DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
flunixina sale di meglumina

GRUPPO TERAPEUTICO
Agenti antinfiammatori

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
130,50 €

INDICAZIONI

A cosa serve Fluvex 50 mg/ml soluzione iniettabile 250 ml

bovini: indicato per il controllo dell'infiammazione, piressia e/o dolore associati a malattie respiratorie bovine, disordini gastrointestinali e mastiti.Equini:indicato per il controllo dell'infiammazione, piressia e/o dolore associati a disordini muscolo-scheletrici, o associati a coliche. Suini: consigliato come terapia aggiuntiva nel trattamento di sindrome metrite-mastite-agalassia (MMA) nelle scrofe.

MODO D'USO

Come si usa Fluvex 50 mg/ml soluzione iniettabile 250 ml

bovini ed equini: intravenosa. Suini: intramuscolare profonda.
Bovini: La dose raccomandata è di 2,2 mg di Flunixin/kg di peso corporeo (equivalente a 2 ml di questo prodotto/ 45 kg di peso corporeo) la somministrazione può essere ripetuta per 3 giorni consecutivi con un intervallo di 24 ore, in funzione della risposta clinica.
Equini: La dose consigliata per disordini musco-scheletrici è di 1,1 mg di Flunixin/kg di peso corporeo (equivalente a 1 ml di questo prodotto/45 kg di peso corporeo) una volta al giorno. Il trattamento deve essere somministrato per via intravenosa fino a 5 giorni in funzione della risposta clinica. La dose consigliata per alleviare il dolore viscerale associato a coliche nei cavalli è di 1,1 mg di Flunixin/kg di peso corporeo (equivalente a 1 ml di questo prodotto/45 kg di peso corporeo). Nella maggior parte dei casi, una singola iniezione è sufficiente a controllare i sintomi della colica, una volta diagnosticata la causa e somministrato il trattamento idoneo. Tuttavia, se i sintomi clinici persistono o ricorrono, può essere somministrata una seconda o una terza iniezione con intervalli di 6 o di 12 ore.
Suini: la dose raccomandata è di 2,2 mg di Flunixin/kg di peso corporeo (equivalente a 2 ml di questo prodotto/ 45 kg di peso corporeo) per iniezione intramuscolare profonda (5 cm). Flunixin non deve essere iniettato nel tessuto adiposo. 1 o 2 iniezioni possono essere somministrate con intervallo di 12 ore. il numero di trattamenti da effettuare (1 o 2) dipende dalla risposta clinica. Il volume massimo iniettabile è di 4 ml.

AVVERTENZE

la causa della condizione infiammatoria o della colica deve essere determinata e trattata con un trattamento concomitante idoneo. I FANS potrebbero causare inibizione della fagocitosi e di conseguenza, in caso di trattamento associato a infezioni batteriche, deve essere intrapresa un adeguata terapia antimicrobica. Non è autorizzato l'uso in giumente che producono latte per consumo umano.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: non superare la dose consigliata né la durata del trattamento. Evitare iniezioni intrarteriali ai cavalli e ai bovini. Iniezioni accidentali intrarteriali nei cavalli, potrebbero causare reazioni avverse. I segnali potrebbero essere atassia, mancanza di coordinazione, iperventilazione, isteria e debolezza muscolare. Tali sintomi sono transitori e scompaiono entro pochi minuti senza utilizzo d'antidoto. Nei suini, evitare l'iniezione nel tessuto adiposo durante la somministrazione intramuscolare. L'utilizzazione in animali al di sotto delle sei settimane di età o in animali vecchi può comportare un rischio aggiuntivo. Quando non sia possibile evitarlo, gli animali possono aver bisogno d'una dose inferiore e d'uno stretto monitoraggio clinico. Somministrare Fluvex a temperatura ambiente. La somministrazione endovenosa deve essere effettuata lentamente. Durante il trattamento, assicurare un apporto di acqua sufficiente. In animali sottoposti ad anestesia generale è preferibile non usare FANS che inibiscono la sintesi delle prostaglandine fintanto che non siano completamente rimessi. L'uso di FANS negli animali da competizione non è permesso. I FANS possono potenzialmente ritardare il parto per effetto tocolitico dovuto ad inibizione prostaglandinica. L'uso di Flunixin immediatamente dopo il parto potrebbe ostacolare l'involuzione uterina e l'espulsione delle membrane fetali con conseguente ritenzione della placenta.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa