Gastrogard 370 mg/g pasta orale scatola da 14 siringhe

01 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Gastrogard 370 mg/g

Gastrogard 370 mg/g pasta orale scatola da 14 siringhe



TITOLARE:

Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.

CONCESSIONARIO:

Equality S.r.l.

MARCHIO

Gastrogard 370 mg/g

CONFEZIONE

pasta orale scatola da 14 siringhe

FORMA FARMACEUTICA
pasta

ALTRE CONFEZIONI DI GASTROGARD 370 MG/G DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
omeprazolo

GRUPPO TERAPEUTICO
Antiulcera

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
18 mesi

PREZZO
418,20 €

INDICAZIONI

A cosa serve Gastrogard 370 mg/g pasta orale scatola da 14 siringhe

GastroGard è indicato per il trattamento e la prevenzione delle ulcere gastriche.

MODO D'USO

Come si usa Gastrogard 370 mg/g pasta orale scatola da 14 siringhe

trattamento delle ulcere gastriche: somministrare inizialmente GastroGard alla dose di 4 mg/kg p.c. di omeprazolo, una volta al giorno per 28 giorni consecutivi, e quindi proseguire con la somministrazione di una dose di 1 mg/kg p.c. di omeprazolo, una volta al giorno per 28 giorni consecutivi, al fine di ridurre l'incidenza di recidiva durante il trattamento. In caso di recidiva, si raccomanda di ripetere il trattamento alla dose di 4 mg/kg p.c. di omeprazolo.
Prevenzione delle ulcere gastriche: somministrare GastroGard alla dose di 1 mg/kg p.c. di omeprazolo una volta al giorno.Somministrare per via orale. GastroGard è efficace nei cavalli di qualsiasi razza e governati nelle più diverse condizioni; in puledri a partire da 4 settimane di età e con peso corporeo superiore a 70 kg; e negli stalloni da riproduzione. Si raccomanda di associare al trattamento adeguate modifiche delle modalità di gestione e delle pratiche di allevamento.

AVVERTENZE

stress (inclusi allenamenti particolarmente intensi e competizioni ad alto livello), alimentazione, gestione e pratiche di allevamento possono essere associate a sviluppo di ulcere gastriche nel cavallo. Coloro che sono responsabili del benessere dei cavalli devono adoperarsi per ridurre gli stimoli ulcerogeni modificando le modalità di governo al fine di raggiungere una diminuzione degli stress, dei periodi di digiuno, un aumento del consumo di fibra grezza, consentendo anche l'accesso al pascolo.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa