Glucosio/Metionina 25% ev soluzione perfusionale 500 ml

27 febbraio 2021
Prodotti veterinari - Scheda Glucosio/Metionina

Glucosio/Metionina 25% ev soluzione perfusionale 500 ml


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Izo S.r.l.

MARCHIO

Glucosio/Metionina

CONFEZIONE

25% ev soluzione perfusionale 500 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

PRINCIPIO ATTIVO
acetilmetionina + glucosio anidro

GRUPPO TERAPEUTICO
Minerali, nutritivi, disintossicanti

RICETTA
ricetta medica in copia unica non ripetibile

PREZZO
DISCR.

CONFEZIONI DI GLUCOSIO/METIONINA DISPONIBILI IN COMMERCIO

INDICAZIONI

A cosa serve Glucosio/Metionina 25% ev soluzione perfusionale 500 ml

Soluzione reidratante, energizzante e disintossicante destinata alla terapia fluida nei bovini, equini, cani e gatti.

MODO D'USO

Come si usa Glucosio/Metionina 25% ev soluzione perfusionale 500 ml

Somministrare per via endovenosa a velocità perfusionale. Bovini - equini: 500 ml/capo Puledri - vitelli: 100 - 200 ml/capo Cani - gatti: 10 - 100 ml/capo

AVVERTENZE

la soluzione deve essere limpida incolore, priva di particelle visibili. Soluzione ipertonica endovenosa da somministrare con precauzione a velocità di infusione controllata.. Posizionare bene l'ago in vena, onde prevenire perdite di liquido ipertonico e irritante nel tessuto perivascolare. La somministrazione prolungata di soluzioni concentrate di glucosio può diminuire la produzione di insulina. Prima dell'uso accertarsi dell'integrità del contenitore. Monitorare il bilancio dei fluidi, degli elettroliti e la glicemia.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: è consigliata una “somministrazione in vene di grosso calibro a velocità perfusionale controllata”. Usare con cautela in caso di scompenso cardiaco congestizio, insufficienza renale grave, iponatriemia, in stati clinici associati ad edemi e ritenzione idrosalina e in animali in trattamento con farmaci corticosteroidi. Monitorare il bilancio dei fluidi, gli elettroliti, l'osmolarità plasmatica e la glicemia.. Non somministrare in concomitanza con trasfusioni di sangue usando la stessa via venosa, a causa del rischio di pseudo agglutinazione. Evitare le dosi eccessive o la somministrazione di grandi volumi. Prima dell'uso accertarsi dell'integrità del contenitore. Serve per una sola ed ininterrotta somministrazione e l'eventuale residuo non può essere utilizzato.


Data ultimo aggiornamento: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa