Hiprabovis IBR Marker Live im 1 flacone 50 ml 30 dosi + solvente 10 ml

27 febbraio 2021
Prodotti veterinari - Scheda Hiprabovis IBR Marker Live

Hiprabovis IBR Marker Live im 1 flacone 50 ml 30 dosi + solvente 10 ml


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Laboratorios Hipra

CONCESSIONARIO:

Hipra Italia S.r.l.

MARCHIO

Hiprabovis IBR Marker Live

CONFEZIONE

im 1 flacone 50 ml 30 dosi + solvente 10 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiale flaconcini fialoidi

PRINCIPIO ATTIVO
vaccino rinotracheite infettiva bovina vivo liofilizzato

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
159,00 €

CONFEZIONI DI HIPRABOVIS IBR MARKER LIVE DISPONIBILI IN COMMERCIO

INDICAZIONI

A cosa serve Hiprabovis IBR Marker Live im 1 flacone 50 ml 30 dosi + solvente 10 ml

Per l'immunizzazione attiva dei bovini dai 3 mesi di età contro l'herpes virus bovino di tipo 1 (BoHV-1) per ridurre i segni clinici di rinotracheite bovina infettiva (IBR) e l'escrezione del virus di campo. Insorgenza dell'immunità: 21 giorni dal completamento della vaccinazione di base. Durata dell'immunità: 6 mesi dal completamento della vaccinazione di base.

MODO D'USO

Come si usa Hiprabovis IBR Marker Live im 1 flacone 50 ml 30 dosi + solvente 10 ml

Bovini: dall'età di 3 mesi in poi. Somministrare una dose di 2 ml mediante iniezione intramuscolare nei muscoli del collo. Ricostituire il liofilizzato con l'intero contenuto del solvente fornito per ottenere una sospensione iniettabile. Programma di vaccinazione consigliato: la dose iniziale consigliata è 1 iniezione di 2 ml del vaccino ricostituito per animale. L'animale deve essere rivaccinato 3 settimane dopo con la stessa dose. Dopodiché, una dose singola di richiamo di 2 ml deve essere somministrata ogni sei mesi. Il metodo di somministrazione è per via intramuscolare, nei muscoli del collo. Le iniezioni vanno somministrate sul collo, alternando preferenzialmente l'uno e l'altro lato. Il solvente deve essere lasciato riscaldare fino a temperatura ambiente tra 15 ºC e 20 ºC prima della ricostituzione del liofilizzato. Agitare bene prima dell'uso. Evitare l'introduzione di contaminazione durante la ricostituzione e l'uso. Usare solo aghi e siringhe sterili per la somministrazione.


Data ultimo aggiornamento: 01/02/2021

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
I cani da allerta medica
24 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
I cani da allerta medica
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa