Icfvet 108 compresse 500 mg (9 blister da 12 cpr)

25 gennaio 2021
Prodotti veterinari - Scheda Icfvet

Icfvet 108 compresse 500 mg (9 blister da 12 cpr)


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

I.C.F. Industria Chimica Fine S.r.l.

MARCHIO

Icfvet

CONFEZIONE

108 compresse 500 mg (9 blister da 12 cpr)

FORMA FARMACEUTICA
compressa

PRINCIPIO ATTIVO
cefalexina monoidrata

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibatterici cefalosporinici

RICETTA
ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
68,50 €

CONFEZIONI DI ICFVET DISPONIBILI IN COMMERCIO

INDICAZIONI

A cosa serve Icfvet 108 compresse 500 mg (9 blister da 12 cpr)

per il trattamento delle infezioni dell'apparato respiratorio, dell'apparato uro-genitale, della cute, delle infezioni localizzate nei tessuti molli, per il trattamento e controllo delle osteomieliti e per il trattamento delle infezioni dell'apparato gastrointestinale.

MODO D'USO

Come si usa Icfvet 108 compresse 500 mg (9 blister da 12 cpr)

somministrare 10-15 mg/kg di p.v. due volte al dì per 5 giorni o a discrezione del medico veterinario.
< 15 kg di p.v.: ½ compressa 2 volte al dì; 16-34 kg di p.v.: ½-1 compressa 2 volte al dì; 35-50 kg di p.v.: 1 compressa 2 volte al dì.

AVVERTENZE

è controindicato in animali che sono ipersensibili alla cefalosporina e alla penicillina. Alcuni cani possono presentare nausea e vomito dopo la somministrazione.


Data ultimo aggiornamento: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa